Giovedì 16 Maggio 2024

A Made in Italy Fund II il brand di maglieria. Filippo De Laurentiis

Made in Italy Fund II, il fondo di Private Equity promosso e gestito da Quadrivio & Pambianco che investe nei...

A Made in Italy Fund II il brand di maglieria. Filippo De Laurentiis

A Made in Italy Fund II il brand di maglieria. Filippo De Laurentiis

Made in Italy Fund II, il fondo di Private Equity promosso e gestito da Quadrivio & Pambianco che investe nei settori del Lifestyle, Apparel & Accessories, Design, Beauty e Food & Beverage, ha acquisito la maggioranza di Ferrante Brands S.r.l., società a cui fa capo il marchio Filippo De Laurentiis.

L’operazione è stata completata in partnership con parte della famiglia venditrice, che reinvestirà nel progetto con una quota del 49%. L’acquisizione di Filippo De Laurentiis rappresenta il secondo investimento di Made in Italy Fund II, dopo che a marzo è stato perfezionato il reinvestimento in Autry - brand iconico di sneakers -, e il tredicesimo investimento di Quadrivio & Pambianco nel segmento Lifestyle.

La società è stata fondata a Pescara nel 2011 dalla famiglia Ferrante ed è specializzata nella produzione e commercializzazione di capi di abbigliamento in maglia – posizionamento premium –, destinati principalmente a un pubblico maschile. Filippo De Laurentiis rappresenta un chiaro esempio di tradizione italiana in termini di stile ed eleganza. La produzione è 100% Made in Italy ed è realizzata con prodotti di prima qualità: tra cui cashmere, lana, yak, alpaca, seta, lino e cotone. La società ha chiuso il bilancio 2023 con un fatturato di circa 17 milioni di euro e un Ebitda di 3,2 milioni di euro.

A livello geografico, oltre il 40% dei ricavi è generato all’estero, prevalentemente in Giappone, Germania e Regno Unito. L’intero fatturato è generato oggi sul canale wholesale. A seguito dell’acquisizione, il piano di crescita della società prevede l’ulteriore sviluppo del canale wholesale; l’avvio di un piano di espansione internazionale con focus su Stati Uniti e Asia; il lancio del canale online; l’ingresso nel canale retail; e l’ampliamento della gamma prodotti con l’introduzione di una collezione dedicata anche al segmento donna.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro