Con il sostegno di:

Le 10 cose più fastidiose che possono capitare in hotel

Letto scomodo, vicini di stanza rumorosi, staff poco disponibile... Un sondaggio ha chiesto ai viaggiatori cosa li irrita di più quando dormono fuori

Un singolo dettaglio sbagliato può lasciare l’amaro in bocca (e le occhiaie): è sottile il confine fra una notte in hotel perfetta e un’esperienza da non ripetere mai più. Un sondaggio su duemila viaggiatori, commissionato dalla catena Voco, ha fatto il censimento delle scocciature più irritanti che possono capitare dormendo fuori. Ne basta una, e il 59% degli intervistati ha detto che non tornerebbe più in quell’hotel, il 52% che non lo raccomanderebbe ad amici e parenti.

Niente batte il letto scomodo in termini di fastidio, ma in generale pesa tutto ciò che può rovinare il riposo, come ad esempio la presenza di ospiti rumorosi e la “cronaca” in diretta di quello che succede nelle stanze adiacenti per colpa delle pareti troppo sottili. Sull’apprezzamento dell’hotel pesa poi molto il comportamento del personale quando si rivela poco disponibile, maleducato, irreperibile o incapace di fare anche solo un semplice sorriso. Altri inconvenienti spiacevoli, che potrebbero sembrare poca cosa ma che evidentemente per molti non lo sono: una brutta vista, una procedura di check-in lunga e macchinosa, il climatizzatore troppo complicato da usare, la mancanza di prese della corrente, del televisore o dell’asciugacapelli…

Cosa invece fa la differenza in positivo? Un buon servizio attento e su misura risulta il fattore più importante nella scelta di un hotel, e quindi eventualmente nella decisione di tornarci, anche più della qualità del cibo, del check-in agile e della cura nell’arredamento. Le virtù più gradite nello staff sono cortesia, disponibilità e pacatezza.

Le 10 cose più fastidiose in hotel secondo i clienti

1. Letto scomodo
2. Stanza ancora non pulita al momento dell’arrivo
3. Ospiti rumorosi
4. Muffa in bagno o nella doccia
5. Pareti troppo sottili che lasciano sentire quello che succede nella camera di fianco
6. Cuscini scomodi
7. Pressione della doccia troppo bassa
8. Personale poco disponibile
9. Dover pagare per i piccoli extra, come un rotolo di carta igienica o una bustina di tè
10. Chiave elettronica difettosa