Con il sostegno di:

Da Mantova a Carpi, è qui il festival?

Settembre, mese di manifestazioni che invitano all’incontro, alla curiosità e alla conoscenza

Settembre, tempo di ripartenze e di nuovi progetti. Ma anche tempo di festival: nel mese che suggella l’estate, l’Italia si popola di una miriade di manifestazioni che invitano all’incontro, alla curiosità e alla conoscenza. E ritrovano la gioia di ripopolare le piazze.

Tra i più noti e ‘longevi’ è il ‘Festivaletteratura’ di Mantova, alla 26ª edizione, dal 7 all’11 settembre: fra gli ospiti prestigiosi, la premio Nobel Olga Tokarczuk, il vincitore del Booker Prize 2021 Damon Galgut, l’acclamata narratrice giapponese Mieko Kawakami, l’austriaco Christoph Ransmayr e il francese Pierre Lemaitre. Autori straordinari anche a Pordenone, dal 14 al 18 settembre, per ‘Pordenonelegge’, la festa del libro: è annunciato l’arrivo di Jeffery Deaver così come del premio Pulitzer Joshua Cohen, e fra gli italiani le anteprime dei libri di Antonio Scurati e Massimo Carlotto.

‘Giustizia’, un tema complesso e dibattuto, è la parola chiave della 22ª edizione del Festival-Filosofia, a Modena, Carpi e Sassuolo dal 16 al 18 settembre: fra i relatori delle 53 lezioni magistrali nelle piazze, i sempre attesissimi Enzo Bianchi, Massimo Cacciari, Umberto Galimberti, Michela Marzano e Massimo Recalcati, oltre ad autorevoli studiosi stranieri, fra cui Joanna Bourke e Anne Lafont. E ci saranno anche un dialogo a cuore aperto fra Paola Saluzzi e Filippo Neviani, in arte Nek, la testimonianza di Roberto Saviano, e la ‘Ballata del carcere di Reading’ con Giovanna Marini e Umberto Orsini. Sui dolci colli del Modenese, fra Vignola, Spilamberto, Pavullo e altre località, dal 18 settembre prenderà poi il via il ‘Poesia Festival’: interverranno alcuni fra i massimi poeti italiani, come Maurizio Cucchi, Valerio Magrelli e Milo De Angelis, oltre a musicisti di fama come Enrico Rava ed Enrico Intra.

E arriviamo ad Asolo (Treviso), nelle terre del prosecco, dove il 24 e 25 settembre – dopo tappe preliminari a Possagno, Bassano del Grappa e Maser – si rinnoverà il “Festival del viaggiatore”, quest’anno dedicato ai “Rabdomanti”, cercatori di vita, di luce e di sguardi. Ci saranno anche il campione di ciclismo Francesco Moser e Samuel dei Subsonica.