Venerdì 14 Giugno 2024

Ucraina, Bielorussia attiva i sistemi missilistici al confine. Zelensky è a Parigi

Il presidente ucraino: “Sconfitta di Putin già irreversibile”. La replica di Mosca: “Kiev sponsor del terrorismo”. Un raid missilistico ha colpito pesantemente la regione di Kharkiv

Roma, 14 maggio 2023 – Sale improvviso la tensione intorno all’Ucraina. La Bielorussia ha attivato oggi i sistemi missilistici tattici e a lancio multiplo al confine ovest. Ora sono in assetto da combattimento. 

La decisione arriva nel giorno in cui Volodymyr Zelensky ha fatto tappa a Berlino, mentre in serata sarà a Parigi. Dopo la visita a Roma, il presidente ucraino si è spostato in Germania dove è stato ricevuto con gli onori militari da Olaf Scholz, che ha assicurato il sostegno tedesco “tanto a lungo quanto sarà necessario”. E Zelensky ha ringraziato la Germania per le armi che sta fornendo a Kiev perché stanno stanno “salvando vite e avvicinandoci alla vittoria”. Il leader ucraino ha anche esortato Berlino a sostenere la sua richiesta di ottenere jet da combattimento dall'Occidente, in vista di una controffensiva contro l'invasione russa.

Intanto dal fronte è stata una notte di massicci attacchi russi. L’esercito di Putin ha sferrato un attacco sulla capitale Kiev respinto dalla controffensiva ucraina che ha intercettato e distrutto 14 droni di vario tipo. Un raid missilistico ha colpito la regione di Kharkiv, nell’area Orientale del Paese, danneggiando infrastrutture e abitazioni di civili ma senza provocare vittime. Il ministero della Difesa russo invece ha reso noto che gli attacchi a Ternopil (in Ucraina occidentale) e Petropavlivka (nella regione orientale di Dnipropetrovsk) hanno "colpito" siti di armi occidentali.

Le notizie della guerra in Ucraina in diretta

9:51L’intelligence ucraina riceverà 105 droni Vector da Berlino L’intelligence militare ucraina riceverà 105 droni Vector, in base al contratto stipulato tra il ministero della Difesa di Kiev e il produttore tedesco Quantum-Systems GmbH, come riferisce Ukrinform. “Questo è il secondo lotto di droni Vector per l’esercito ucraino, finanziato dal governo tedesco. Nell’agosto 2022, l’Ucraina ha ordinato e ricevuto 33 droni tedeschi dello stesso modello, che hanno dimostrato la loro elevata efficienza sul campo di battaglia”, ha dichiarato la direzione dell’intelligence, osservando che “ci vogliono due minuti per iniziare a lavorare con il drone Vector”.
10:27Zelensky a colloquio con ScholzIl presidente ucraino Volodymyr Zelensky è arrivato in cancelleria a Berlino, dove viene accolto con gli onori militari dal cancelliere Olaf Scholz, col quale avrà un colloquio bilaterale. I due leader si sono salutati con una lunga stretta di mano.
11:05Ucraina, GB: russi usano equipaggiamento antiquatoLe truppe russe in Ucraina “sono costrette ad affidarsi ad un equipaggiamento antiquato” e malgrado conservino la stessa struttura organizzativa vigente al momento dell’invasione si tratta di una forza militare del tutto diversa: è quanto si legge nel rapporto del Ministero della Difesa britannico sull’andamento del conflitto. Nel febbraio 2022 infatti “consisteva di militari di professione, equipaggiati con veicoli ragionevolmente moderni, e impegnati regolarmente in manovre interforze complesse”; oggi invece si tratta per la maggior parte di “riservisti mobilitati scarsamente addestrati e che si devono affidare sempre di più ad equipaggiamenti antiquati, in grado di condurre solo delle semplici operazioni di fanteria”.
11:46Zelensky: Berlino continuerà nel sostegno militare e finanziario

“Prima visita in Germania dall’inizio dell’aggressione russa su vasta scala. Abbiamo discusso della situazione attuale e dell’intensa cooperazione tra Germania e Ucraina. La Germania continuerà a sostenere l’Ucraina politicamente, militarmente e finanziariamente finché sarà necessario. Grazie Germania per il grande sostegno militare, economico e finanziario di fronte alla guerra di aggressione della Russia”. Lo scrive su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in visita a Berlino.
11:56Scholz a Zelensky: “Vi sosteniamo finché necessario”

“Vi sosteniamo tanto a lungo quanto sarà necessario”. Lo ha detto Olaf Scholz a Berlino, in conferenza stampa con il presidente ucraino Zelensky. “Saremo sempre grati alla Germania e con la tua leadership, Olaf, c’è la chance di rendere più sicuro il mondo. Più la Germania assume la leadership, più speranze ci sono per la pace”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in conferenza stampa a Berlino con Olaf Scholz.

12:22Papa Francesco: “Speranza di pace distrutta dal ricorso alle armi”Le armi distruggono le speranze di pace, e non garantiscono la sicurezza. Papa Francesco si riferisce direttamente alla nuova fase del conflitto arabo-israeliano, ma usa parole che hanno un’eco particolare all’indomani dell’incontro con il presidente ucraino Volodomy Zelensky. “In questi giorni abbiamo assistito a nuovi a scontri armati tra israeliani e palestinesi, nei quali hanno perso la vita persone innocenti anche donne e bambini”, dice al termine della recita del regina Caeli. Subito dopo aggiunge: “Auspico che la tregua appena raggiunta divenga stabile che le armi tacciano perche’ con le armi non si otterranno sicurezza e stabilità, al contrario si continuera’ a distruggere ogni speranza di pace”.
13:02Mosca: uccisi sul campo a Bakhmut due comandanti russiIl ministero della Difesa russo ha annunciato che due dei suoi comandanti militari sono stati uccisi sul campo di battaglia nei pressi della linea del fronte di Bakhmut, nel Donbass. A perdere la vita sono stati il comandante della quarta brigata motorizzata di fucilieri, Vyacheslav Makarov, e Yevgeny Brovko, vice comandante del Corpo d’armata per il lavoro politico-militare.
13:37Zelensky: “Vogliamo la pace ma dev’essere giusta”“Noi vogliamo la pace ma deve essere una pace giusta. L’Ucraina ha diritto alla sua integrità territoriale come tutti gli altri Paesi”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in cancelleria a Berlino, con il cancelliere Olaf Scholz.
14:28Zelensky: “La sconfitta della Russia è irreversibile già quest’anno”Il presidente Zelensky, durante la sua visita in Germania, ha affermato che “già quest’anno l’Ucraina, insieme ai suoi partner, può rendere irreversibile la sconfitta della Russia nella guerra”. Come riporta l’agenzia

ucraina Unian, nella conferenza stampa a Berlino dopo il colloquio col cancelliere Olaf Scholz, Zelensky ha sottolineato che “è giunto il momento di agire”. “Vogliamo tutti che questa guerra finisca finalmente, ma finisca con una pace giusta e onesta”, ha aggiunto.

14:45Cremlino: “Ucraina sponsor del terrorismo”Il Cremlino accusa l'Ucraina di essere diventata uno sponsor statale del terrorismo, perpetrando “gli omicidi di russì”. "È chiarissimo che dietro le uccisioni c'è il regime di Kiev – ha dichiarato il portavoce Dmitry Peskov alla televisione Rossiya-1. Non si limita a sponsorizzare queste uccisioni, ma le organizza, le istiga e le esegue”. Peskov ha aggiunto che la Russia costruirà le sue politiche tenendo conto di ciò che i servizi speciali di Mosca “sanno cosa bisogna fare dopo dichiarazioni del genere".
16:07Bielorussia attiva i sistemi missilisticiLa Bielorussia ha messo in assetto da combattimento sistemi missilistici tattici e a lancio multiplo sul confine occidentale del Paese. Lo ha dichiarato il canale televisivo del ministero della Difesa bielorusso, citato da Interfax. “I sistemi missilistici tattici e i sistemi missilistici a lancio multiplo sono posizionati ai confini occidentali. L'esercito dimostra chiaramente che i nostri sistemi Polonez e Tochka risponderanno immediatamente a qualsiasi tentativo di aggressione contro la Bielorussia”, ha dichiarato il canale televisivo e ha aggiunto che stanno operando come parte del controllo di prontezza al combattimento.
18:00Zelensky riceve il premio Carlo Magno ad AquisgranaZelensky ha ritirato il premio Carlo Magno assegnato a lui e al popolo ucraino, definendolo "un grande onore". Rivolgendosi al pubblico nel suo discorso di ringraziamento durante la cerimonia nella città di Aquisgrana, nella Germania occidentale, Zelensky ha affermato di essere lì per gli ucraini che combattono ogni giorno per la loro libertà e per i valori dell'Europa. Il capo di Stato ha sottolineato che l'Ucraina non desidera altro che la pace, che può essere raggiunta "solo con la vittoria". La guerra in Ucraina "deciderà il destino dell'Europa", ha aggiunto, perché la Russia, "capace di ogni crudeltà e malignità", intende distruggere la storia dell'unificazione europea.
20:35La controffensiva ucrainaLa controffensiva dell'esercito delle forze armate ucraine inizierà appena verrà raggiunto il minimo di forniture militari con il quale Kiev potrà andare avanti. Il presidente ucraino Zelensky lo ha detto durante la sua visita a Berlino. Le parole di Volodymyr Zelensky sono citate dall'edizione ucraina di Strana.ua. Il presidente dell'Ucraina ha elencato ciò di cui hanno bisogno le forze armate ucraine: veicoli corazzati, missili a lungo raggio, equipaggiamento aggiuntivo per la difesa aerea, artiglieria di calibro Nato. Separatamente, il leader dell'Ucraina ha sottolineato la necessità di caccia F-16. A suo avviso, la controffensiva inizierà senza questi aerei militari
21:35Zelensky è arrivato a Parigi"Parigi. Ad ogni visita, le capacità difensive e offensive dell'Ucraina si espandono. I legami con l'Europa si rafforzano e cresce la pressione sulla Russia. Avrò un incontro con il mio amico Emmanuel e parleremo dei punti più importanti delle relazioni bilaterali". Così su Twitter il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, al suo arrivo nella capitale francese per un incontro con il capo dell'Eliseo, Emmanuel Macron
21:58Zelensky accolto all’EliseoIl presidente ucraino Volodymyr Zelensky è stato accolto all'Eliseo dal capo dello Stato francese Emmanuel Macron. Accolto in aeroporto dalla premier Élisabeth Borne e dal ministro degli Esteri Catherine Colonna, il presidente ucraino è all'Eliseo per una cena di lavoro con Macron, durante cui saranno discusse le "urgenti necessità dell'Ucraina".
23:58“Difendiamo insieme la liberà dell’Europa”"L'Ucraina e la Francia difendono insieme la libertà e la sicurezza dell'Europa! Ogni giorno avviciniamo tutti gli ucraini e gli europei alla pace". Lo scrive su Telegram il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ricevuto stasera all'Eliseo da Emmanuel Macron.