Giovedì 20 Giugno 2024

Tornado negli Usa, già 19 morti: incubo senza fine. “Spazzate via intere comunità”

Sono 110 milioni gli americani in allerta per il maltempo. Il Texas stanzia un pacchetto di aiuti per le persone colpite. Danni anche in Arkansas, Oklahoma e Kentucky

Washington, 27 maggio 2024 – Il maltempo continua a colpire pesantemente alcune zone degli Stati Uniti. In Texas, Arkansas, Oklahoma e Kentucky si registrano almeno 19 vittime, tra cui 4 bambini, a causa di violenti tornado. Diverse operazioni di soccorso sono in corso nei vari Stati e 600mila persone sono attualmente senza elettricità in 13 stati.

Lo sceriffo della contea di Cooke, in Texas, Ray Sappington, ha detto in una conferenza stampa che sette persone sono morte dopo che un tornado ha devastato la zona di Valley View, a nord di Dallas.

Gli effetti del tornado
Gli effetti del tornado

Il governatore del Texas, Gregg Abbott, ha firmato un decreto di aiuti per le contee più colpite. Il provvedimento prevede lo stanziamento di fondi e personale per aiutare tutte le persone colpite dalla tempesta, le cui case sono danneggiate o distrutte. Si registrano morti anche in Arkansas, Oklahoma e Kentucky. Secondo le autorità, diverse aree sono state interessate da pesanti inondazioni. Disagi anche durante la 500 miglia di Indianapolis, una delle manifestazioni sportive più importanti del Paese, rinviata di 4 ore a causa delle complicate condizioni meteorologiche.  Nella giornata di ieri è stato emesso un nuovo allarme tornado che riguarda 1,5 milioni di persone, secondo la Cnn. In totale risultano 110 milioni gli americani in allerta per il maltempo che sta colpendo in questi giorni il Midwest e il sud degli Stati Uniti. 

Il presidente Biden ha affermato in una dichiarazione che i tornado mortali in Texas, Arkansas e Oklahoma hanno raso al suolo “intere comunità”, lasciando un “sentiero di distruzione”