SpaceX, lancio riuscito per la missione Ax-3. Il ruolo dell’astronauta italiano Walter Villadei

Tajani: “Grazie all’impegno di aziende leader nel settore, il cibo italiano sbarca sulla Stazione Spaziale Internazionale. Orgoglioso del nostro sistema Paese”. Crosetto: “Il Tricolore torna in orbita”

Roma, 18 gennaio 2024 – SpaceX, lancio riuscito alle 22.49 (ora italiana) per Ax-3 di Axiom Space dal Kennedy Space Center, negli Usa, dopo il rinvio di un giorno. Il volo da Cape Canaveral, in Florida, verso la Iss, vede a bordo anche l'astronauta italiano Walter Villadei dell'Aeronautica Militare Italiana.

Le parole di Tajani e Crosetto

“Buon viaggio al Colonnello Walter Villadei nella missione Ax-3, frutto della collaborazione tra Governo italiano e Axiom Space. Grazie all’impegno di aziende leader nel settore, il cibo italiano sbarca sulla Stazione Spaziale Internazionale. Orgoglioso del nostro sistema Paese!". Così su X il vicepremier Antonio Tajani. E il collega della Difesa, Guido Crosetto: “La missione Ax3, che per l’Italia prende il nome di Voluntas, è il risultato di un importante lavoro di squadra tra eccellenze del nostro Paese. Nata su iniziativa della Difesa, riporterà con orgoglio il nostro tricolore nello spazio”. 

SpaceX, l'equipaggio: il colonnello Walter Villadei è il secondo da sinistra
SpaceX, l'equipaggio: il colonnello Walter Villadei è il secondo da sinistra

Il lancio e l’equipaggio

L’equipaggio è stato lanciato verso lo spazio alle 22.49 ora italiana da un Falcon9 di SpaceX e viaggia a bordo della capsula Dragon Crew della società spaziale di Elon Musk. Con l’astronauta italiano Villadei, pilota della navetta, viaggiano il comandante dell’equipaggio e veterano della Nasa Michael Lopez-Alegria, lo svedese Marcus Wandt, astronauta della nuova classe dell’Agenzia Spaziale Europea, ed il primo astronauta turco Alper Gezeravci.

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn

Quando è previsto l’attracco alla Iss

La Ax-3 dovrebbe attraccare alla Iss sabato 20 nella mattinata italiana. La missione Ax-3 cambia il paradigma delle missioni spaziali e le proietta nella nuova era del business spaziale, la missione è interamente commerciale e interamente europea, inoltre Ax-3 serve per tracciare la traiettoria di quella che sarà la prima stazione spaziale commerciale di Axiom Space intorno al 2030.

"Un onore portare sulla Iss il Tricolore”

“Grazie a tutti, senza di voi non saremmo qui”, ha detto il comandante Michael Lopez-Alegria in un video registrato prima del lancio. “E’ un privilegio volare nella missione Ax-3”, ha dichiarato il colonnello dell’Aeronautica Militare e astronauta italiano Walter Villadei in uno degli ultimi interventi pubblici prima del lancio. “Per me è un onore poter portare a bordo sulla Stazione Spaziale Internazionale questo stesso Tricolore”, ha sottolineato Villadei in un video registrato poco prima della partenza.

Ax-3 “è la prima missione che si svolge interamente nel settore della Space Economy a guida del ministero della Difesa, e questo a dimostrazione delle straordinarie competenze e capacità e professionalità che tutte le donne che vestono la divisa quotidianamente portano in giro nel mondo insieme al tricolore” ha detto inoltre Villadei prima di partire alla volta della Stazione Spaziale.

Chi è Walter Villadei

Walter Villadei, 49 anni, nell’Aeronautica militare dal ‘93, è il cosmonauta su cui sono puntate le attenzioni del governo e dei vertici militari e aerospaziali italiani. Villadei ha partecipato l’anno scorso alla missione Virtute I con Virgin Galactic.

L’impronta italiana

La parte italiana della missione è stata chiamata “Voluntas”, riferimento del latino alla civiltà che ha sempre cercato di superare i confini. Una volta raggiunta la Stazione spaziale internazionale, gli astronauti vivranno e lavoreranno a bordo del laboratorio orbitante, conducendo più di trenta esperimenti. Sono previste ricerche sulla microgravità, dimostrazioni di tecnologia ed eventi pensati per la divulgazione scientifica.