Venerdì 14 Giugno 2024

Russia, iniziate le esercitazioni nucleari tattiche vicino all’Ucraina. Mosca: “In risposta alle minacce dell’Occidente”

Mosca ha annunciato il via alla prima fase delle esercitazioni nucleari tattiche con missili Iskander e Khinzal, a cui si aggiungerà, nella seconda fase, anche la Bielorussia

Roma, 21 maggio 2024 - La Russia ha iniziato le esercitazioni nucleari tattiche vicino all'Ucraina. Annunciati da Mosca a inizio maggio, e a cui parteciperà anche la Bielorussia, i temuti test erano rimasti coperti dal segreto riguardo la data e il luogo ("nel breve futuro", in una località non precisata era stato l'annuncio del Cremlino, ndr). L'annuncio è stato fatto direttamente dall'esercito russo, sottolineando che sono una risposta alle "minacce" dell'Occidente.

Approfondisci:

Baltici, la Russia punta a ridefinire i confini marittimi. Lituania: “Operazione ibrida, minaccia l’intera Europa”

Baltici, la Russia punta a ridefinire i confini marittimi. Lituania: “Operazione ibrida, minaccia l’intera Europa”

Soldati russi preparano un sistema missilistico Iskander durante le esercitazioni
Soldati russi preparano un sistema missilistico Iskander durante le esercitazioni

Tre fasi di esercitazioni all’uso di armi nucleari

L'esercitazione è in tre fasi, ha fatto sapere Mosca, la prima prevede l'addestramento pratico sulla preparazione e l'uso di armi nucleari non strategiche". Seguiranno la seconda, a cui si unirà anche l'esercito bielorusso, proprio perché molte delle armi nucleari non strategiche russe sono schierate sul territorio della Bielorussia e poi una terza, su cui si sa poco. Infatti il 25 marzo 2023 il presidente russo Vladimir Putin annunciò che su richiesta di Minsk avrebbe dispiegato parte dell’arsenale nucleare tattico nel Paese alleato, spiegando che da tempo gli Stati Uniti lo fanno sul territorio dei loro alleati. E alla fine di aprile 2024, il presidente bielorusso Lukashenko aveva annunciato il completamento del dispiegamento delle armi nucleari in Bielorussia.

Missili Iskander e Khinzal nel video della Difesa

Un video pubblicato dal ministero della Difesa russo mostra un esempio di un'esercitazione pratica sulla preparazione e l'uso degli ordigni nucleari. Il filmato mostra i sistemi tattici missilistici Iskander, i missili ipersonici Kinzhal e un moderno caccia MiG-31 pronto a partire.