Martedì 28 Maggio 2024

Usa, dilagano le proteste pro-Gaza: 93 arresti in un campus di Los Angeles. Biden difende la libertà di espressione

Le manifestazioni contro la guerra di Israele-Hamas dall’East Coast alla California. Lo speaker della Camera chiede di chiamare la Guardia nazionale

Los Angeles, 25 aprile 2024 – Le proteste pro-Gaza dilagano negli Usa: la polizia californiana ha arrestato ieri sera 93 persone nel campus di Los Angeles della University of Southern California per violazione di proprietà privata durante le proteste contro la situazione a Gaza e la guerra di Israele contro Hamas.

Proteste pro-Gaza: 93 arresti in un campus di Los Angeles
Proteste pro-Gaza: 93 arresti in un campus di Los Angeles
Approfondisci:

Proteste pro Gaza, cosa sta succedendo nelle università americane. Lapid: “E’ antisemitismo”

Proteste pro Gaza, cosa sta succedendo nelle università americane. Lapid: “E’ antisemitismo”

Anche la Columbia University resta nell’occhio del ciclone per le poteste nei campus e al presidente Biden che “sostiene la libertà di espressione nelle università americane” anche se “la violenza va sempre condannata”, lo speaker della Camera Mike Johnson ribatte che è forse il caso di chiamare la Guardia Nazionale per controllare manifestazioni che dalle università della Lega del'Edera della East Coast sono dilagate oggi anche nel Midwest, in Texas e California. Con parole durissime il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha paragonato quanto sta accadendo negli atenei americani “alle università tedesche degli anni '30”, con “gruppi antisemiti” che chiedono “l'annientamento di Israele” e “attaccano studenti ebrei”.