Giovedì 13 Giugno 2024

Corea del Sud, apre il portellone d’emergenza su un aereo in volo. Paura a bordo: il video

Il velivolo è atterrato all’aeroporto internazionale di Daegu con lo sportello ancora aperto. Arrestato l’autore del gesto: è un uomo di 30 anni

Seul, 26 maggio 2023 – Un momento di improvvisa follia, un gesto goliardico o l’intenzione, più grave, di mettere in pericolo la vita di 200 persone. Non si conosce il motivo che ha spinto un uomo di 30 anni ad aprire intenzionalmente lo sportello di emergenza su un aereo in volo in Corea del Sud.  Quello che è certo è che i passeggeri a bordo dell’Airbus A321 della compagnia Asiana Airlines hanno vissuto minuti di puro terrore, come dimostra un video girato con lo smartphone da uno dei presenti e che circola sul web.

Paura su un volo in Corea del Sud
Paura su un volo in Corea del Sud

Il volo OZ8124, diretto da Jeju a Daegu, città a 240 km a sud-est di Seul, si trovava a circa 213 metri da terra pronto ad atterrare dopo 2-3 minuti, quando il passeggero si è sporto per spalancare lo sportello. Raffiche violente di vento hanno investito le persone sedute nelle file vicine: la velocità di atterraggio dell’aereo si aggirava attorno ai 262 chilometri orari

Il pilota ha effettuato un atterraggio di emergenza all’aeroporto internazionale di Daegu. E, nonostante il portellone sia rimasto aperto per tutta la durata della discesa finale, i 194 passeggeri e i 6 membri dell’equipaggio sono sopravvissuti, quasi tutti illesi. 

Dodici persone hanno comunque richiesto assistenza medica, non riuscendo a respirare normalmente. Nove di queste sono state trattenute in ospedale per il ricovero. 

A bordo anche diversi bambini che “tremavano, piangevano e avevano paura”, scrivono i media internazionali riportando il racconto del genitore di uno di loro. Intanto il 30enne è stato arrestato dalla polizia, a cui dovrà spiegare le ragioni del suo gesto.