Venerdì 21 Giugno 2024

Messico, crolla il palco durante un comizio elettorale: almeno 9 morti e 50 feriti

L’incidente è accaduto a San Pedro Garza, nel nord del Paese. Deceduto anche un bambino. Era in corso un’iniziativa del candidato alle presidenziali Jorge Álvarez Máynez del partito d’opposizione ‘Movimiento Ciudadanos’

Città del Messico, 23 maggio 2024 – È salito a 9 morti (tra cui un bambino) e 50 feriti il bilancio del crollo di un palco durante una manifestazione elettorale nel nord del Messico. “È stata una tragedia”, ha detto ai giornalisti il governatore dello Stato messicano di Nuevo Leon, Samuel Garcia, secondo la televisione locale. “Abbiamo cinque persone morte e circa 50 con ferite di diverso tipo, alcune gravi”.

L’incidente è accaduto ieri nel Comune di San Pedro Garza, che fa parte dell'area metropolitana del centro industriale di Monterrey, nella provincia di Monterrey, nel nord del Messico.

Il tendone stava ospitando l'iniziativa del candidato alla presidenza del Messico, Jorge Álvarez Máynez, leader del partito di opposizione Movimiento Ciudadanos (MC). Máynez è rimasto illeso. Lo scorso ottobre, a Ciudad Madero un’altra tragedia: era crollato il tetto di una chiesa

La mappa dell'incidente. A destra: il candidato messicano Jorge Álvarez Máynez
La mappa dell'incidente. A destra: il candidato messicano Jorge Álvarez Máynez

Crollo causato dal vento 

"Mi rammarico per l'incidente avvenuto a San Pedro Garza García, causato da un forte vento – scrive il presiedente del Messico, Andre's Manuel Lo'pez Obrador, su X – durante la manifestazione a cui hanno partecipato Jorge Álvarez Máynez, candidato alla presidenza del Movimiento Ciudadano e altri militanti, dirigenti e candidati di quel partito. Secondo Samuel García, governatore di Nuevo León, presente sul posto, si registrano quattro morti e 15 feriti. Abbraccio i familiari, gli amici delle vittime e i sostenitori di quell'organizzazione. Siamo attenti”. Ma nelle ore successive il bilancio delle vittime è salito. 

Maxischermo sul pubblico: immagini choc

Video trasmessi dai media locali mostrano il momento in cui uno schermo gigante è crollato su Maynez e altri membri del partito di centrosinistra Movimiento Ciudadano, che sono riusciti a mettersi al riparo. Altre immagini pubblicate sui social mostrano persone che vengono tirate fuori da una pila di strutture in ferro.

Da parte sua, il governatore Samuel García, ha chiarito che la regione sta attraversando temporali, forti venti e forti piogge. "C'è stata una disgrazia. Un forte vento ha fatto crollare un palco durante la chiusura della campagna elettorale qui a San Pedro”, ha spiegato in un video pubblicato sui suoi social network.

Máynez: "Sto bene”

Ad annunciare l’incidente è stato il candidato e la sua squadra della campagna elettorale. “Sto bene e sono in contatto con le autorità per seguire l'evoluzione di ciò che è accaduto. La cosa più importante per ora è occuparsi delle vittime dell'incidente", ha scritto Maynez su X.

Maynez ha poi aggiunto che alcuni membri del suo staff feriti sono ricoverati in ospedale. “Torno sulla scena per sostenere le vittime”, ha detto.