Giovedì 18 Aprile 2024

Macron, sgarbo a Meloni: non partecipa al G7 e invita i leader a Parigi

Il presidente francese salta il summit presieduto dalla premier italiana in visita a Kiev, al suo posto il ministro degli Esteri, Stéphane Séjourné. L’Eliseo: “Macron impegnato tutto il giorno al Salone dell’Agricoltura”

Parigi, 24 febbraio 2024 – Emmanuel Macron salta la riunione del G7, la prima sotto la presidenza italiana. Il leader francese non parteciperà alla videoconferenza presieduta dalla premier Giorgia Meloni da Kiev questo pomeriggio: sarà sostituito dal ministro degli Esteri, Stéphane Séjourné.

Il presidente Macron cerca di placare la protesta degli agricoltori
Il presidente Macron cerca di placare la protesta degli agricoltori

L’annuncio arriva dall’Eliseo, che precisa che oggi Macron è impegnato “per tutto il giorno” al Salone dell'Agricoltura nel tentativo di placare la crisi dei trattori. In Francia gli agricoltori stanno protestando per i costi e per le normative che regolano il settore e hanno chiesto le dimissioni del presidente. Macron, accompagnato da Marc Fesneau, ministro dell'Agricoltura, e dalla viceministra Agnès Pannier-Runacher, ha incontrato alcuni membri delle delegazioni sindacali, ribadendo i suoi appelli alla calma.

Niente G7, quindi, ma Macron ha deciso di riunire lunedì a Parigi capi di Stato e di governo per una conferenza a sosteno dell’Ucraina: "Due anni di guerra in Ucraina. Per due anni, la Francia è stata al fianco dei suoi partner per difendere l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell`Ucraina. Per la nostra Europa", scrive l'Eliseo su X, annunciando il vertice di lunedì. "Due anni dopo l'inizio della guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina, questo incontro esaminerà i mezzi disponibili per rafforzare ulteriormente la cooperazione tra i partner a sostegno dell'Ucraina. L’esito di questa guerra sarà decisivo per gli interessi, i valori e la sicurezza europei. La Francia continuerà a sostenere l`Ucraina e il popolo ucraino", conclude la presidenza francese.

Tornando al G7, è la cattedrale di Santa Sofia di Kiev la location da dove la premier Meloni si collegherà alla videoconferenza prevista alle 16 italiane. La presidente del Consiglio, nel giorno del secondo anniversario dell’invasione russa, è arrivata in Ucraina questa mattina in treno insieme alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ad Alexander De Croo, primo ministro del Belgio, e al premier canadese Justin Trudeau. Previsto anche un intervento del presidente ucraino Volodymyr Zelensky.