27 nov 2021

Kim Jong-un vieta la giacca di pelle ai nordcoreani

Il leader seccato che il giubbotto di pelle, che normalmente indossa, sia diventato di moda nel Paese

epa09584690 An undated photo released by the official North Korean Central News Agency (KCNA) shows North Korean leader Kim Jong-un (C) talking with officials during a visit to Samjiyon, Ryanggang Province, in North Korea (issued 16 November 2021). The city is the site of a major development project. The visit marked North Korean leader Kim Jong-un's first public appearance reported in state media in more than a month, after he delivered a speech at a defense exhibition in October.  EPA/KCNA   EDITORIAL USE ONLY
Kim Jong-un con la sua giacca di pelle, ora vietata ai nordcoreani (Ansa)

Seul, 27 novembre 2021 - L'ultima follia di Kim Jong-un: vietare la giacca di pelle come la sua. Negli ultimi anni il capo di abbigliamento in questione è molto trend tra i nordcoreani, e soprattutto dopo che lo hanno visto indossare ripetutamente dal loro leader. Kim Jong-un ha iniziato a sfoggiarlo già nel 2019, poi è stato seguito dalla sorella Kim Yo Jong, che lo ha fatto diventare trend anche tra le donne.

Ma se all'inizio il giubbotto di pelle era per pochi ricchi, tra cui numerosi alti funzionari che lo avevano iniziato a indossare durante le parate militari, alimentando così ancora di più l'interesse del pubblico, in breve è diventato popolare grazie anche allo spuntare  sul mercato di varie imitazioni, e della finta pelle.

Adesso la marea di giacche, soprattutto scadenti, ha iniziato a urtare la sensibilità di Kim Jong-un. Il partito, l'unico che può decidere chi li può indossare, ha quindi vietato ai produttori di creare capi simili a quelli del leader. La polizia è intervenuta anche per strada per sequestrare le giacche incriminate a chi le indossava. E alla domanda dei nordcoreani di spiegazioni gli agenti hanno risposto che vestirsi come il leader, con gli stessi abiti, era "un trend impuro che sfida l'autorità di Sua dignità". 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?