Venerdì 19 Aprile 2024

Guerra Ucraina news, potenti esplosioni nella capitale. Mille bombe in una settimana. Usa: “La Russia ha usato missili ipersonici”

L’appello alla popolazione: “Andate nei rifugi”. Putin non crede all’Isis-K e accusa l’Ucraina di essere dietro l’attentato a Mosca. Tajani: “Nessuna prova”

Roma, 25 marzo 2024 – La guerra in Ucraina è entrata in una pericolosa fase di escalation: Kiev è sotto attacco russo dopo che diverse potenti esplosioni si sono udite anche nel centro della capitale. Il sindaco di Kiev Vitaliy Klitschko ha invitato ad andare nei rifugi. 

Almeno cinque esplosioni sono state registrate verso le 9:30 dopo l'avviso aereo indicante "missili verso Kiev".  "La Russia sta attaccando l’Ucraina con missili ipersonici. L’Ucraina ha bisogno del nostro aiuto", ha scritto sul proprio account X l'ambasciatore americano in Ucraina, Bridget Brink. 

Approfondisci:

Ucraina, cosa sono i nuovi missili ipersonici Zircon usati oggi nell’attacco su Kiev e perché sono invincibili

Ucraina, cosa sono i nuovi missili ipersonici Zircon usati oggi nell’attacco su Kiev e perché sono invincibili

Le difese aeree di Kiev hanno anche abbattuto la notte scorsa otto droni kamikaze russi nelle regioni di Odessa e Mykolaiv.

Mentre Putin tira in ballo il coinvolgimento dell’Ucraina dietro all’attentato a Mosca, gli Usa insistono nell’escludere che Kiev sia in qualche modo responsabile della strage. Concetto ribadito stamani anche da Tajani.

Approfondisci:

Rischio guerra totale, i dossier degli 007 europei: "Putin può attaccare, investire nelle armi"

Rischio guerra totale, i dossier degli 007 europei: "Putin può attaccare, investire nelle armi"
Attacco russo a Kiev, danneggiati edifici residenziali (foto twitter)
Attacco russo a Kiev, danneggiati edifici residenziali (foto twitter)

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

Le notizie sulla guerra in diretta

Approfondisci:

La mappa del terrore dopo l’attentato di Mosca. "Isis e al-Qaeda si sfidano. Rischi anche per Italia e Occidente"

La mappa del terrore dopo l’attentato di Mosca. "Isis e al-Qaeda si sfidano. Rischi anche per Italia e Occidente"
19:04
Putin: "La controffensiva di Kiev è fallita"

La controffensiva ucraina è fallita, le forze armate russe mantengono l'iniziativa su tutti i fronti. Lo ha rivendicato il presidente russo Vladimir Putin, che ha parlato in occasione di una riunione sulle misure da prendere dopo l'attacco al Crocus City Hall. ''Oggi, mentre la loro pubblicizzata controffensiva è completamente fallita e questo è già riconosciuto da tutti, le forze armate russe mantengono l'iniziativa... e tutte le misure adottate dal nemico per stabilizzare il fronte non portano al successo".

18:40
Le vittime del Crocus sono 139

"I primi risultati dell'indagine indicano che l'attacco terroristico è stato attentamente pianificato e preparato". Lo ha detto il capo del Comitato investigativo russo, Alexander Bastrykin, citato da Ria Novosti, secondo cui le vittime dell'attentato di venerdì al Crocus City Hall sono salite a 139

18:32
Putin evoca un ruolo di Kiev nella strage al Crocus

Pur ammettendo che la strage di Mosca è stata eseguita da «radicali islamisti», Vladimir Putin ha evocato nuovamente una responsabilità ucraina. «Dobbiamo rispondere alla domanda perché i terroristi cercavano di andare in Ucraina e chi li aspettava là», ha affermato il presidente, citato da Ria Novosti. L'attacco è stata «un'intimidazione alla Russia e sorge la domanda chi abbia beneficiato di questo», ha aggiunto, accusando gli Usa di «cercare di convincere tutti» che Kiev non ha avuto alcun ruolo.

18:13
Usa: "Il sostegno della Nato alla Polonia è di ferro"

"Il sostegno della Nato alla Polonia è di ferro". Lo assicura la Casa Bianca in una nota dopo la notizia dell'incursione di un missile russo

16:43
Strage Crocus, arrestati altri 3 sospetti

Sono stati arrestati altri tre sospetti nel quadro dell'inchiesta sull'attentato alla sala concerti di Mosca. Lo ha riferito l'agenzia Tass, secondo cui i tre - due fratelli ed il loro padre - sono stati posti in custodia cautelare fino al 22 maggio. I tre sono tutti nati a Dushanbe, la capitale del Tagiskistan, ma due di loro hanno anche la cittadinanza russa. Sale così a sette il numero delle persone in carcere per la strage.

16:37
Spazio aereo della Polonia violato: l'ambasciatore russo ignora la convocazione

L'ambasciatore russo in Polonia ha ignorato una convocazione ufficiale a seguito della violazione dello spazio aereo polacco da parte di un missile russo, affermando che era "assurdo" discutere la questione per mancanza di "prove". L'esercito polacco ha avvertito ieri che un missile da crociera russo lanciato contro città dell'Ucraina occidentale aveva violato lo spazio aereo polacco per circa quaranta secondi, sottolineando che l'ordigno era stato monitorato dai radar militari durante tutto il volo.

16:05
I russi hanno lanziato 700 bombe e 190 missili ciontro l'Ucraina in una settimana

La Russia ha lanciato 700 bombe e 190 missili contro il territorio ucraino in una settimana. Lo denuncia il ministero degli Esteri di Kiev. "In una sola settimana la Russia ha lanciato 190 missili di vari tipi, 140 droni e 700 bombe aeree contro l'Ucraina - si legge in un messaggio su X -.Chi difende i nostri cieli abbatte praticamente tutti gli obietti, ma anche i più agili hanno bisogno di supporto per difendere la nostra gente dal terrore russo". In un altro post il ministero denuncia l'attacco odierno russo sulla capitale Kiev. "Stamani la Russia ha attaccato Kiev distruggendo e danneggiando obiettivi civili - si legge - L'Ucrana ha bisogno di più difesa aerea, essenziale per la sicurezza delle nostre città e della nostra popolazione".

12:54
Zelensky: "Ci servono più sistemi di difesa aerea"

"I terroristi russi hanno lanciato missili balistici contro Kiev. Purtroppo in un quartiere si registrano danni alle case". Lo scrive su X il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, mentre proseguono le operazioni dei soccorritori. "Ribadiamo che l'Ucraina ha bisogno di più sistemi di difesa aerea, che forniscono sicurezza per le nostre città e salvano vite - insiste Zelensky - Tutti noi che rispettiamo e proteggiamo la vita dobbiamo porre fine a questo terrore".  Nel post il presidente ucraino ringrazia i "servizi d'emergenza ucraini, la Polizia, gli operatori di altri settori e tutti i servizi coinvolti nelle operazioni di soccorso dopo l'attacco russo di questa mattina a Kiev". Il bilancio provvisorio riportato dai media ucraini parla di almeno sette feriti. 

I danni dell'attacco russo di oggi (Telegram)
I danni dell'attacco russo di oggi (Telegram)
11:28
Kiev: abbattuti due missili balistici russi sulla capitale

La difesa aerea ucraina ha abbattuto questa mattina intorno alle 10:30 ora locale (le 9:30 circa in Italia) due missili balistici russi lanciati dal territorio della Crimea occupata: lo ha reso noto su Telegram l'Aeronautica militare, precisando che il tipo dei missili non è stato ancora identificato. L'Aeronautica ha inoltre affermato che la notte scorsa i russi hanno lanciato nove droni kamikaze sull'Ucraina, otto dei quali sono stati abbattuti nelle regioni di Mykolaiv e Odessa, nel sud del Paese. I droni, di tipo Shahed, sono stati lanciati da Capo Chauda, nella Crimea occupata. 

11:27
Ue: Mosca non usi attentati come pretesto contro l'Ucraina

"Naturalmente siamo preoccupati per le indicazioni dei rappresentanti del regime di Mosca che cercano di creare un collegamento tra questo attentato e l'Ucraina, che ovviamente respingiamo in toto. Non ci sono indicazioni, non vi è alcuna prova che l'Ucraina sia in qualche modo collegata a questi attacchi. Invitiamo il governo russo a non utilizzare gli attacchi terroristici a Mosca come pretesto o motivazione per aumentare l'aggressione illegale contro l'Ucraina, né usarlo come pretesto per l'aumento delle repressioni interne". Lo ha detto il portavoce per la politica estera dell'Ue Peter Stano nel briefing quotidiano con la stampa.

09:24
Esplosioni anche in zona aeroporto

Testimoni oculari hanno riferito alla anche di diverse esplosioni nel sud-ovest di Kiev e nella zona dell'aeroporto di Zhulyany. Lo riporta la Tass secondo cui attualmente e' stato dichiarato l'allerta aerea a Kiev e nella regione.

09:19
Ambasciatore Usa: attacco russo con missili ipersonici

"La Russia sta attaccando l'Ucraina con missili ipersonici. Forti esplosioni a Kiev": è quanto ha scritto sul proprio account X l'ambasciatore americano in Ucraina, Bridget Brink.

Potenti esplosioni a Kiev (Foto da Telegram)
Potenti esplosioni a Kiev (Foto da Telegram)
09:06
Diverse esplosioni nel centro di Kiev

Numerose esplosioni sono state sentite nel centro di Kiev, proprio dopo un avviso aereo che annunciava missili russi in direzione della capitale ucraina. Lo hanno rilevato dei giornalisti di Afp. Almeno cinque esplosioni sono state registrate verso le 9:30 dopo l'avviso aereo indicante "missili verso Kiev". "Secondo le prime informazioni, a seguito di un attacco missilistico su Kiev, nel distretto di Pechersky sono stati registrati dei detriti. Un edificio residenziale è stato danneggiato", ha detto il capo dell'amministrazione militare di 
Kiev, Sergii Popko. Negli ultimi giorni l'Ucraina è stata colpita da massicci scioperi che hanno preso di mira soprattutto la rete energetica, lasciando diverse centinaia di migliaia di persone senza elettricità.

Potenti esplosioni a Kiev (Foto da Telegram)
Potenti esplosioni a Kiev (Foto da Telegram)
08:55
Potenti esplosioni a Kiev. "Andate nei rifugi"

 È stato dichiarato l'allarme aereo a Kiev dopo che si sono udite due potenti esplosioni. Lo riportano i media ucraini, riportando le parole del sindaco di Kiev Vitaliy Klitschko, che invita a andare nei rifugi. L'aeronautica ha segnalato un missile verso Kiev e la difesa aerea ha funzionato. 

08:22
Tajani: niente prove del coinvolgimento di Kiev in attacco a Mosca

"Al momento non ci sono prove di alcun tipo di un coinvolgimento di qualsiasi genere da parte ucraina, mi pare che tutto vada nella direzione di un attentato terroristico organizzato dal ramo afgano dell'Isis": lo ha detto a radio RTL102.5 il ministro degli Esteri e vicepremier, Antonio Tajani, riferendosi all'attentato terroristico di venerdì scorso a Mosca. 

07:54
Undici feriti a Mykolaiv, blackout parziali a Odessa

Un attacco notturno di droni russi sull'Ucraina meridionale ha ferito 11 persone e ha lasciato parti di Odessa senza elettricità. Lo hanno riferito le autorità ucraine. Le forze di difesa meridionali dell'Ucraina hanno affermato che "diverse ondate" di droni sono state lanciate dal Mar Nero e otto sono state abbattute nelle regioni di Mykolaiv e Odessa.  I detriti di un drone intercettato sono caduti su un edificio residenziale nella città di Mykolaiv, provocando un incendio che ha ferito 11 persone, due delle quali sono state ricoverate in ospedale, secondo il governatore dell'oblast Vitalii Kim .  L'attacco dei droni ha colpito anche una struttura energetica nell'oblast di Mykolaiv, provocando un incendio che è stato spento, hanno riferito su Telegram le Forze di difesa del sud. Anche se a Odessa non sono state segnalate vittime, le infrastrutture energetiche sono state danneggiate durante l'attacco, causando un blackout.