Venerdì 21 Giugno 2024

Guerra Ucraina, intelligence Kiev: "Russi pronti a difendersi in Crimea"

Incendio a Rostov: in fiamme palazzo dei servizi segreti. Kiev: "Siamo estranei, ma guardiamo con piacere". La Cina a Zelensky: "Riprendere colloqui di pace". Contatto tra capo di stato maggiore di Mosca e generale americano dopo l'incidente del drone sul Mar Nero

Kiev, 16 marzo 2023 - L'esercito ucraino ha respinto oltre 75 assalti russi in cinque aree nell'ultimo giorno, lo scrive il Kyiv Independent riferendo il briefing del mattino dello Stato Maggiore delle forze armate di Kiev. Le forze russe stanno concentrando i loro sforzi nel condurre offensive verso Lyman, Bakhmut, Avdiivka, Mariinka e Shakhtarsk nell'Oblast di Donetsk.

Ucraina, news in diretta. Isw: Wagner denuncia complotto di Mosca. "Usati come tritacarne"

Soldati ucraini a Bakhmut
Soldati ucraini a Bakhmut

Nelle ultime 24 ore, la Russia ha lanciato tre missili, prendendo di mira infrastrutture civili a Kharkiv, oltre a 29 attacchi aerei e 79 attacchi contro l'Ucraina. La minaccia missilistica rimane alta, hanno detto i militari. L'aeronautica ucraina ha effettuato 16 attacchi su basi russe temporanee, mentre le forze missilistiche e di artiglieria ucraine hanno colpito altre tre basi russe, un punto di controllo, due stazioni radar, una stazione di guerra elettronica e un sistema missilistico antiaereo, ha aggiunto lo Stato maggiore. L'esercito ucraino ha anche abbattuto un jet da combattimento Su-25 e 13 droni. Intanto dopo l'incidente sul Mar Nero tra il jet russo e il drone americano, il capo di Stato maggiore di Mosca, Valery Gerasimov, ha avuto una conversazione telefonica con il collega americano generale Mark Milley. Lo rende noto il ministero della Difesa del Cremlino, citato dalla Tass, confermando quanto anticipato dallo stesso Milley. Il ministero russo non ha tuttavia fornito altri dettagli sul colloquio.

Guerra in Ucraina, news in diretta

8:45Cnn: "Abbattuto drone civile cinese riadattato e armato"Un drone per uso civile di fabbricazione cinese, riadattato e armato per la guerra, è stato abbattuto dall'esercito di Kiev nell'Ucraina orientale nella notte fra venerdì e sabato scorsi. Lo rende noto la Cnn, che ha potuto visionare il relitto del velivolo senza pilota colpito da armi automatiche A-47.
8:50Allerta aerea in tutta l'UcrainaL'Ucraina annuncia l'allerta aerea in tutto il paese dopo il decollo di MiG-31K muniti di missili "Kinzhal". In base a quanto annunciato da Kiev, i MiG sarebbero partiti dalla Bielorussia. I Kinzhal (pugnale, in russo) sono missili balistici ipersonici tanto potenti quanto costosi, mai usati in una guerra in precedenza in volumi così rilevanti come in Ucraina.
8:54Assad: "Coalizione anti Usa. Russia e Cina in prima linea"Una coalizione di Paesi che si impegnino a contrastare l'egemonia degli Stati Uniti nel mondo. L'ha chiesta il presidente siriano Bashar al-Assad in visita a Mosca, dove ha incontrato il leader del Cremlino Vladimir Putin. La Russia e la Cina, ha detto Assad nel corso di una intervista alla Ria Novosti, hanno una responsabilità speciale in questo senso.
8:55Kiev: "Oltre mille soldati russi uccisi in un giorno"La Russia ha perso nell'ultimo giorno 1.040 uomini, facendo salire a 162.560 le perdite fra le sue fila dal giorno dell'attacco di Mosca all'Ucraina. Lo rende noto il bollettino quotidiano dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine
9:17Leader Crimea: "Nessuna possibilità che Kiev conquisti penisola"Il leader della Crimea insediato dalla Russia, Sergey Aksyonov, ha detto oggi che l'Ucraina non ha alcuna possibilità di riconquistare il territorio annesso dalla Federazione a causa delle misure di protezione adottate nella regione. "Capiscono di non avere alcuna possibilità di conquistare la Crimea, tenendo conto delle misure che vengono attuate per conto del presidente (russo Vladimir Putin, ndr). Nulla minaccia la Crimea in questa parte e in Crimea possono dormire sonni tranquilli. Le misure sono state prese al 100%".
10:15Offensiva della Wagner a Bakhmut agli sgoccioliGli esperti dell'Istituto per lo studio della guerra (Isw) ritengono che le truppe russe abbiano rallentato le loro operazioni al fronte in Ucraina rispetto alle settimane precedenti. E sostengono che l'attacco del gruppo Wagner a Bakhmut sembra avvicinarsi agli sgoccioli per una serie di difficoltà tanto che, osserva l'istituto statunitense, "le forze russe dovrebbero probabilmente impegnare riserve significative" per sostenere l'accerchiamento della Wagner.
10:28Kiev: venti navi russe nel Mar Nero. Attività atipicaL'esercito ucraino sta registrando "attività atipiche" della marina russa nel Mar Nero contando 20 navi di cui 4 portamissili: lo ha detto Natalya Humenyuk, portavoce delle forze sud, come riporta Unian. Secondo la portavoce, la presenza di navi russe è collegata alla disponibilità a lanciare attacchi missilistici sull'Ucraina e all'incidente dell'abbattimento di un drone americano da parte di caccia russi in acque internazionali.
10:37Mosca: "Rammarico per Svenzia e Finlandia nella Nato"Il Cremlino esprime "rammarico" per la volontà di Finlandia e Svezia di entrare nella Nato, perché "la  Russia non rappresenta una minaccia per loro". Lo ha detto il portavoce Dmitry Peskov, citato dalle agenzie russe.
10:40Forze russe su luogo incidente drone UsaI russi hanno raggiunto il luogo dell'incidente tra il jet russo e il drone MQ-9 statunitense nel Mar Nero: lo riporta la Cnn che cita due funzionari statunitensi. La Marina russa ha diverse navi nel Mar Nero, comprese unità con base nei porti della Crimea, il che le ha poste in una posizione vantaggiosa per tentare di recuperare il drone statunitense MQ-9 Reaper dopo la collisione con i caccia russi. Il drone è caduto in acque internazionali a circa 70 miglia a sud-ovest della Crimea, ha detto uno dei funzionari. Non è chiaro se la Russia sia stata in grado di recuperare i rottami del drone.
11:24Incendio in sede Guardie di frontiera russe a RostovUn incendio è scoppiato oggi nella sede delle Guardie di frontiera a Rostov, capoluogo dell'omonima provincia russa confinante con l'Ucraina. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti. Alcuni testimoni citati da canali Telegram hanno detto di avere udito un'esplosione prima che le fiamme si sprigionassero.
11:26Polonia, smantellata rete di spie russeLe autorità polacche hanno individuato e smantellato una rete di spie russe operativa nel Paese. Secondo quanto riportato dall'emittente Rmf, i servizi di sicurezza di Varsavia hanno fermato sei persone sospettate di svolgere attività di spionaggio per conto di Mosca. Il gruppo avrebbe messo a punto azioni di sabotaggio.
11:28Mosca: "Nessun piano per la Moldavia"La Russia sostiene "le buone relazioni con la Moldavia e rifiuta l'esistenza di un 'piano'". Così il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov smentisce, come riporta la Tass, l'esistenza di una strategia russa per destabilizzare la Moldavia e prenderla sotto il proprio controllo politico entro il 2030, come riportato in un documento di strategia interna dall'amministrazione presidenziale di Putin pubblicato ieri da un consorzio di media, tra cui Suddeutsche Zeitung e Yahoo News.
12:04Fermato oppositore russo ed ex sindaco di YekaterinburgÈ stato fermato l'oppositore russo Yevgeny Roizman, ex sindaco di Yekaterinburg: lo riportano le agenzie russe. L'avvocato Idamzhapov - sentito dalla Tass - afferma che il motivo sia la condivisione di un post su VKontakte ma che il dissidente non sarebbe in realtà coinvolto nel caso "perché non ha mai avuto una propria pagina sul social". Secondo alcuni media, il post condiviso era della fondazione di Navalny. Roizman era stato fermato in estate e poi rilasciato in attesa di giudizio e rischia diversi anni di reclusione per "discredito" dell'esercito per una nuova legge bavaglio che vieta di fatto di criticare la guerra in Ucraina.
12:07Incendio sede Guardia di frontiera a Rostov: un mortoÈ di un morto e due feriti il bilancio di un incendio avvenuto oggi nella sede delle Guardie di frontiera dei servizi di sicurezza russi (Fsb) a Rostov. Lo riferiscono i servizi d'emergenza, secondo i quali le fiamme si sono sprigionate dopo un'esplosione. Lo scrive l'agenzia Tass.
12:18Scontro tra drone Usa e jet russo: ecco il videoIl comando europeo delle forze armate statunitensi ha rilasciato il video dell'impatto avvenuto martedì tra un  drone di sorveglianza statunitense e un jet da combattimento russo sul Mar Nero. Il video appena declassificato descrive i momenti critici dell'incontro a mezz'aria, che secondo il Pentagono è durato 30-40 minuti.
12:32Francia, arrivati in Ucraina i blindati AMX-10I blindati da ricognizione AMX-10, promessi dalla Francia all'inizio di gennaio, "sono appena arrivati in  Ucraina", ha annunciato il ministro delle Forze armate, Sébastien Lecornu, davanti alla Commissione Difesa dell'Assemblea nazionale. "Alcuni sono già andati in prima linea", ha detto, senza fornire il numero esatto di veicoli consegnati.
12:39Il ministro Gb: "Momento più pericoloso per sicurezza Europa""Non abbiamo mai affrontato un momento così pericoloso e impegnativo per la sicurezza europea come quello attuale". Lo ha detto il ministro degli Esteri britannico James Cleverly riferendosi al conflitto in  Ucraina durante la sua missione in Moldavia e Georgia, altre due ex repubbliche sovietiche. Nel corso di una conferenza stampa col suo omologo moldavo Nicu Popescu, il responsabile del Foreign Office ha aggiunto che dopo l'Ucraina nessun altro Paese come la Moldavia "ha sentito l'impatto della malvagia guerra di Putin". Ha infine ribadito l'impegno di Londra nel garantire l'integrità territoriale e la sovranità di Chisinau rispetto alle ingerenze di Mosca.
13:09Primo ok di Israele a sistemi anti-drone a Kiev"Israele ha recentemente approvato le licenze di esportazione per la possibile vendita di sistemi anti-drone che potrebbero aiutare l'Ucraina a contrastare i droni iraniani utilizzati dalla Russia durante la guerra". Lo riporta il portale Axios citando tre funzionari israeliani e ucraini.
13:21Putin: "Sviluppate relazioni con Stati in crescita"La Russia è riuscita a "compensare la chiusura dei mercati occidentali" sviluppando le relazioni economiche con gli Stati "di regioni del mondo in rapida crescita". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin intervenendo al Congresso dell'Unione degli industriali e imprenditori russi. Lo riferisce l'agenzia Tass.
13:41La Polonia consegna 4 caccia Mig-29 all'UcrainaVarsavia trasferirà all'Ucraina 4 caccia Mig-29 nei prossimi giorni. Lo ha affermato il premier polacco Mateusz Morawiecki, secondo quanto riporta la Pap. Si tratta, hanno fatto sapere dalla Polonia, di "quattro aerei pienamente operativi". 
13:43Kiev: "Edifici amministrativi e trasporti tra gli obiettivi russi"Dopo gli attacchi missilistici alle infrastrutture energetiche, in primavera Mosca potrebbe iniziare a bombardare le infrastrutture di trasporto, gli impianti idrotecnici e per il trattamento delle acque, provocando disastri ambientali. Lo ha detto il portavoce dell'aeronautica militare ucraina in un'intervista allaTv locale Canale24, rispondendo a una domanda su dove la Russia possa indirizzare i suoi missili nel prossimo futuro. Ignat ha anche parlato di "edifici governativi", i cosiddetti "centri decisionali", ha affermato.
14:12Punti: "Collasso russo? Inflazione nell'Eurozona è più alta" Gli Stati dell'Eurozona cercano di convincere tutti che è imminente un collasso dell'economia russa, ma intanto la loro inflazione è più alta. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin parlando agli imprenditori russi. Lo riferisce l'agenzia Tass.
14:25Domato l'incendio nella sede della Fsb di RostovÈ stato estinto l'incendio che si era sprigionato stamane nella sede delle Guardie di frontiera dei servizi di sicurezza russi (Fsb) a Rostov. Lo hanno detto i servizi d'emergenza citati dall'agenzia Tass. In precedenza la stessa fonte aveva detto che una persona era morta e due erano rimaste ferite nell'incendio, accompagnato da un'esplosione. Secondo lo stesso Fsb, l'esplosione è avvenuta quando le fiamme hanno investito un deposito di carburante e lubrificanti nel garage dell'edificio. Il governatore della provincia, Vasily Golubev, ha affermato che l'incendio è avvenuto a causa di un cortocircuito.
15:20Pechino a Kiev: "Riprendere i colloqui di pace"Il ministro degli Esteri cinese Qin Gang ha avuto un colloquio telefonico con la sua controparte ucraina Dmytro Kuleba. Lo riferiscono i media ufficiali di Pechino, secondo cui Qin ha invitato Russia e Ucraina a far ripartire i colloqui "il prima possibile". 
16:00Kiev: "Estranei a incendio Rostov, ma guardiamo con piacere"Kiev nega di avere avuto alcun ruolo nell'incendio avvenuto oggi in un edificio dei servizi di sicurezza russi (Fsb) a Rostov, nella regione russa confinante con l'Ucraina, ma afferma di "guardare con piacere" a incidenti come questo nella Federazione Russa. Lo scrive su Twitter il consigliere presidenziale Mikhaylo Podolyak. "Ogni edificio dell'Fsb che brucia o esplode in Russia, particolarmente nella regione di Rostov - afferma Podolyak -, è una manifestazione di panico, di indebolimento del potere e della transizione della Federazione Russa verso un grande conflitto interno. L'Ucraina non interferisce, ma guarda con piacere".
16:45Intelligence Kiev: "Russi si preparano alla difesa in Crimea"L'esercito russo mantiene "una potente componente di terra e aviazione" nella Crimea ucraina, costruendo fortificazioni e preparandosi alla difesa nella penisola occupata. A dichiararlo è Vadym Skibitskyi, vice capo dell'intelligence militare ucraina. Secondo Skibitskyi, quasi 90 aerei da combattimento e 60 elicotteri d'attacco sono attualmente di stanza nella Crimea, riporta Ukrainska Pravda. Secondo quanto riferito, le truppe russe hanno istituito un gruppo speciale nella penisola, che ora sta assemblando fortificazioni e linee di difesa, mentre Mosca mantiene la sua infrastruttura militare in Crimea pronta al combattimento.
17:05Patriarca Kirill: "Impedire chiusura antico monastero a Kiev" Il Patriarca di Mosca Kirill ha chiesto di impedire "la chiusura forzata del monastero" della Pecherska Lavra, a Kiev, e ha definito "un atto mostruoso" la decisione delle autorità ucraine di ordinare ai monaci di quel ramo della Chiesa ortodossa ucraina che prima era ufficialmente legato al Patriarcato di Mosca di lasciare l'antica struttura. Lo riporta l'agenzia Interfax. Il governo ucraino sospetta di essere filorussa la Chiesa ortodossa ucraina che accettava fino all'inizio della guerra l'autorità di Kirill, considerato vicino al Cremlino e che si è apertamente schierato a favore dell'invasione ordinata da Putin. "Chiedo che vengano compiuti tutti gli sforzi possibili per impedire la chiusura forzata del monastero, che comporterà una violazione del diritto alla libertà di religione di milioni di credenti ucraini".
17:20Zelensky sente Sunak: "Aumentare difesa e sostegno economico""Una bella conversazione con il primo ministro del Regno Unito Rishi Sunak. L'ho informato della situazione al fronte, difesa di Bakhmut. Abbiamo scambiato opinioni sui recenti avvenimenti internazionali. Come sempre, abbiamo risultati concreti nell'aumentare la difesa e il sostegno economico all'Ucraina. Apprezziamo la posizione del Regno Unito!". Lo scrive su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.