Domenica 21 Aprile 2024

Giappone, petroliera si capovolge in mare. Morti sette marinai, due sono dispersi

L’incidente è avvenuto largo della prefettura di Yamaguchi: La Guardia costiera giapponese ha corretto il primo comunicato: hanno salvato solo due persone a bordo

La petroliera Keoyoung Sun capovolta in mare

La petroliera Keoyoung Sun capovolta in mare

Roma, 20 marzo 2024 - Una petroliera sudcoreana si è ribaltata al largo della costa occidentale del Giappone. La Guardia costiera nipponica ce in un primo momento aveva parlato del salvataggio di otto marinai e di tre dispersi, ha corretto il comunicato. A perdere la vita nel naufragio sono stati sette marinai, mentre i soccorritori hanno recuperato altri due membri dell'equipaggio: uno di loro è cosciente, mentre le condizioni dell'altro sono sconosciute fa sapere la Bbc. Ancora in corso le ricerche degli altri due marinai che erano a bordo.

La Keoyoung Sun è stata sorpresa dal mare in burrasca con venti fino a 54 km orari. L'incidente è avvenuto nel tratto di mare largo della prefettura di Yamaguchi. L'equipaggio, compreso il rischio imminente, intorno alle 7 del mattino locali, ha chiesto aiuto alla guardia costiera giapponese che ha inviato subito soccorsi via mare e via aria.

Le immagini sul web mostrano lo scafo completamente rovesciato in mare e vicino una scialuppa di salvataggio. Dai media locali apprendiamo che l'equipaggio era composto da due coreani, otto indonesiani e un cittadino cinese.