Venerdì 21 Giugno 2024

Germania, sparatoria a Hagen: “Ferita una donna incinta e altre 3 persone”. Caccia all’aggressore

L’aggressore, un 34enne ora ricercato, avrebbe aperto il fuoco contro la compagna nel loro appartamento nel quartiere di Elipe e poi in un parrucchiere vicino

Auto polizia tedesca (foto generica)

Auto polizia tedesca (foto generica)

Roma, 1 giugno 2024 – Sparatoria in Germania, nella periferia di Hagen, città della Renania settentrionale-Vestfalia. L'aggressore di Hagen identificato cme Mehmet O., 34 anni, ha sparato prima diversi colpi nel suo appartamento nel quartiere di Elipe contro la compagna incinta, poi  ha sparato contro la porta di un altro appartamento nel medesimo edificio senza ferire nessuno. E’ salito a bordo della sua auto, una Mercedes, e ha raggiunto un vicino salone di parrucchieri dove ha ferito altre tre persone per poi darsi alla fuga. I feriti, al momento, non sono in pericolo di vita, riporta la Bild citando fonti di polizia. Intanto, continua la caccia all'uomo per tutta la città, con le unità della polizia che si sono concentrate nell'area attorno a dove è stata ritrovata l'auto dell'aggressore. Inizialmente si temeva che fosse entrato nel supermercato, ma ora si sta setacciando, anche con il ricorso a cani poliziotto e droni, una vicina area boschiva. Si rafforza l’ipotesi di un crimine in “ambito familiare”. 

La polizia locale ha avvisato su X la cittadinanza di evitare “la zona della strada sopraelevata”. Secondo i primi accertamenti – aggiunge la polizia – la sparatoria potrebbe essere emersa in “ambito familiare”. 

Notizia in aggiornamento