È ubriaco, via la patente. Ma non stava guidando

Un uomo di 38 anni, ubriaco a causa dei festeggiamenti per la nascita del figlio, ha perso la patente dopo che i vicini hanno chiamato la polizia a causa degli schiamazzi provenienti dalla sua casa in Svizzera.

Il rigore delle leggi svizzere non conosce limiti. Ne sa qualcosa un 38enne di Arbon, Canton Turgovia. Gli schiamazzi provenienti dal salotto di casa sua hanno spinto i vicini a chiamare la polizia. Lui festeggiava la nascita del figlio ed era ubriaco. Gli agenti gli hanno tolto la patente. "Si sarebbe potuto mettere alla guida" la spiegazione.