Sabato 25 Maggio 2024

Miracolo in California, illesi dopo un volo di 76 metri con l'auto: il video

Tesla precipita dalla scogliera e si schianta sulle rocce: salve le 4 persone a bordo, tra cui due bimbi. I soccoritori: "Siamo scioccati, non ci aspettavamo sopravvissuti"

San Francisco, 4 gennaio 2023 - Un miracolo. Difficile spiegare altrimenti quanto successo sulla Pacific Coast Highway in California. Siamo a Devil’s Slide, circa 20 miglia a Sud di San Francisco. Qui una Tesla è precipitata dalle alte scogliere andando a schiantarsi sulla roccia. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto non si aspettavano di trovare nessuno vivo. E invece le 4 persone - un uomo, una donna e due bambini - a bordo sono sopravvissute al volo di 250 piedi, il corrispettivo di circa 76 metri di altezza. Il video girato dall'elicottero della CHP Golden Gate Air Division (qui sotto) e le foto del San Mateo County Sheriff’s Office postate ieri sui social sono impressionanti: l'auto è ridotta a un groviglio di lamiere.

Auto precipita dalla scogliera in California: padre arrestato. Accusa di tentato omicidio

La Tesla precipitata sugli scogli (Facebook / CHP - Golden Gate Division Air Operations )
La Tesla precipitata sugli scogli (Facebook / CHP - Golden Gate Division Air Operations )

"Siamo rimasti scioccati quanto abbiamo scoperto che le persone nella macchina erano sopravvissuti", ha detto Brian Pottenger, capo battaglione del Cal Fire’s Coastside Fire Protection District, secondo quanto riporta la Cnn -. Gli incidenti in quel punto non sono rari. Quello che è raro è che qualcuno sopravviva". 

Pottenger ha raccontato alla Cnn che i soccorritori hanno trovato i bambini illesi (un maschio di 9 anni e una femmina di 4): erano entrambi legati con le cinture ai propri seggiolini, che sono rimasti intatti e al loro posto. I piccoli sono stati portati in salvo dai vigili del fuoco, issati lungo la scogliera attraverso delle funi: intanto la squadra dell'elisoccorso CHP Golden Gate Air Division portava via i due adulti, che sono feriti ma non in pericolo di vita. 

Secondo il portavoce del gestore autostradale al momento dell'incidente sulla Tesla non era attiva la guida automatica. Sull'incidente indaga la polizia locale.