Sabato 25 Maggio 2024

Boeing 737 esce fuori pista durante il decollo a Dakar, la fuga dall’aereo in fiamme: almeno 11 feriti

L’incidente è avvenuto nello scalo senegalese. A bordo c’erano 78 passeggeri

Roma, 9 maggio 2024 – Terrore all’aeroporto di Dakar in Senegal su un volo Boeing 737, neanche a 24 ore di distanza dell’atterraggio di emergenza di un Boeing 763 della FedEx in Turchia. Il velivolo, con a bordo 78 passeggeri, è uscito fuori pista durante il decollo intorno all’una di notte (ora locale). L’aereo, noleggiato dalla Air Senegal e diretto a Bamako, ha preso fuoco a causa dell’incidente. Come mostrano le immagini che stanno circolando sul web, i passeggeri sono fuggiti dal velivolo in fiamme. Sono 11 le persone rimaste ferite di cui 4 in modo grave, come rende noto in un comunicato la società che gestisce lo scalo.

L'aeroporto – riporta la nota –  è “chiuso fino a quando non saranno prese le misure necessarie”.

La fuga dei passeggeri del boeing 737 in fiamme; l'aereo dopo l'incidente a Dakar (X)
La fuga dei passeggeri del boeing 737 in fiamme; l'aereo dopo l'incidente a Dakar (X)

Giusto ieri un altro Boeing ha riscontrato problemi, questa volta durante l’atterraggio. Il velivolo della FedEx era partito dall'aeroporto Charles De Gaulle di Parigi. I piloti del Boeing 763, giunto in prossimità dello scalo internazionale di Istanbul, hanno informato la torre di controllo che non riuscivano ad estrarre il carrello anteriore. Quindi si è proceduto per un atterraggio di emergenza veramente spettacolare.