Aereo russo Il-76, Putin: “Abbattuto dagli ucraini per errore”. Gli 007 di Kiev: “Solo 5 cadaveri in obitorio”

Continua il conflitto di versioni sull’incidente di Belgorod. Il velivolo potrebbe essere stato colpito da missili americani Patriot, il presidente russo: “I militari ucraini non sanno usare questi sistemi”. L’intelligence di Zelensky dubita che a bordo vi fossero 65 prigionieri ucraini: “C’erano solo 5 corpi”

I resti dell'aereo militare russo abbattuto, le immagini dall'alto (Ansa)

I resti dell'aereo militare russo abbattuto, le immagini dall'alto (Ansa)

Roma, 26 gennaio 2024 - E’ tutt’altro che chiara la vicenda dell’aereo militare russo caduto due giorni fa a Belgorod. Chi e cosa trasportava? Mentre Mosca continua a sostenere che a bordo vi fossero 74 persone, tra cui 65 prigionieri ucraini destinati a uno scambio, l'Ucraina afferma di avere informazioni secondo cui solo cinque cadaveri sarebbero stati consegnati dal luogo dell'incidente al vicino obitorio. Lo ha detto alla Cnn un funzionario dell'intelligence militare di Kiev. Le autorità russe “non sono favorevoli a un'indagine internazionale con la partecipazione di paesi terzi e sotto l'egida dell'Onu che analizzi il relitto dell' Il-76”, ha dichiarato Andriy Yusov, rappresentante della Direzione principale dell'intelligence (GUR) del Ministero della Difesa ucraino. Per questo motivo, ha aggiunto Yusov, non è stato possibile stabilire tramite “fonti indipendenti” se veramente, come affermato da Mosca, a bordo del velivolo si trovassero dei prigionieri ucraini. In ogni caso, il diniego di Mosca proverebbe “che c'è qualcosa da nascondere”. Ma anche la versione ucraina non è inattaccabile. Inizialmente i media locali citavano fonti interne allo Stato maggiore che rivendicavano la paternità dell’incidente, sostenendo che il velivolo trasportasse S-300. Una versione mai ufficializzata. Il governo ucraino finora a rifiutato di commentare, asserendo di voler aspettare le verifiche. 

Ieri la testata francese FranceInfo ha avvalorato la tesi dell’abbattimento per mano di Kiev, citando una fonte militare secondo cui l’aero Ilyhushin 76 sarebbe stato colpito da una batteria di missili Patriot (di fabbricazione americana), in dotazione dell’esercito ucraino. 

Putin ha affermato oggi che i frammenti di missile trovati nel luogo dello schianto fanno pensare che l’aereo sia stato abbattuto da un sistema di difesa antiaerea di fabbricazione francese o statunitense azionato dall'Ucraina. Secondo lo zar le forze ucraine l’avrebbero abbattuto per errore, non avendo padronanza delle armi fornite dall’Occidente. “Forse i militari ucraini erano stati addestrati in modo insufficiente, o non hanno imparato bene loro stessi, o non sono capaci di controllare in modo appropriato questi sistemi”, ha detto Putin citato da Ria Novosti

Approfondisci:

La visita (a sorpresa) di Putin a Kaliningrad. Mosca: "Non è un messaggio alla Nato"

La visita (a sorpresa) di Putin a Kaliningrad. Mosca: "Non è un messaggio alla Nato"

Le scatole nere dell'aereo intanto sono state consegnate a un laboratorio speciale a Mosca per essere analizzate, hanno riferito i media statali russi. Gli esperti avrebbero già iniziato a lavorare per recuperare i dati di volo.

Approfondisci:

La Russia schiera un altro sottomarino nel Mar Nero. Il Pentagono: “Quest’anno F16 a Kiev”

La Russia schiera un altro sottomarino nel Mar Nero. Il Pentagono: “Quest’anno F16 a Kiev”