Villeroy, stabilità sui tassi, taglio possibile nel 2024

Il governatore della Banca di Francia, Francois Villeroy de Galhau, afferma che i tassi di interesse devono essere proporzionati per garantire stabilità, con un taglio probabile nel 2024. L'inflazione è la principale preoccupazione dei francesi.

Villeroy, stabilità sui tassi, un taglio può darsi nel 2024

Villeroy, stabilità sui tassi, un taglio può darsi nel 2024

Dobbiamo essere proporzionati nell'impostare i tassi di interesse: quindi stabilità e un taglio probabilmente nel 2024", ha dichiarato il governatore della Banca di Francia e membro del board della Bce, Francois Villeroy de Galhau, a Radio France Inter, come riportato da Bloomberg. "Le cose stanno andando nella giusta direzione per quanto riguarda l'inflazione, che è la principale preoccupazione dei francesi", ha sottolineato Villeroy, evidenziando anche come "i tassi d'interesse hanno avuto un ruolo nel rallentamento dell'economia, ma c'è una sorta di atterraggio morbido".
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro