Martedì 11 Giugno 2024

Torna il Salone Nautico di Venezia, 300 barche all'Arsenale

Brugnaro, 'non solo mercato, ma anche scambio di saperi'

Torna il Salone Nautico di Venezia, 300 barche all'Arsenale

Torna il Salone Nautico di Venezia, 300 barche all'Arsenale

Oltre 300 imbarcazioni e 270 aziende saranno le protagoniste della 5/a edizione del Salone Nautico Venezia in programma dal 29 maggio al 2 giugno nella storica Arsenale. Una manifestazione, organizzata da Vela spa per conto del Comune di Venezia e grazie alla collaborazione della Marina Militare Italiana, che offre un'opportunità di promozione unica al mondo dell'industria nautica italiana e internazionale. Le imbarcazioni esposte direttamente in acqua, in un bacino di 50.000 mq (per circa 2,8 chilometri), saranno 250, distribuite in oltre 1.100 metri lineari di pontili grazie ad un importante intervento di infrastrutturazione del compendio dell'Arsenale. Complessivamente sono 30mila i metri quadri occupati dalla rassegna, tra gli spazi espositivi esterni e le Tese cinquecentesche. "Il Salone di quest'anno si affianca alle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Marco Polo, che ci ricordano le sue gesta ma anche quanto Venezia fosse inclusiva e capace di pensare in grande - afferma il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro -. Il Salone Nautico di Venezia non è solo mercato, è anche e soprattutto un momento di scambio di saperi, di conoscenze di lavoro e di attenzione alla sostenibilità grazie agli approfondimenti sul tema del mare e su come preservarlo, dell'acqua che è vita, sulla natura".