Giovedì 13 Giugno 2024

Swisscom completa finanziamento per acquisto Vodafone Italia

Concluso il pricing di titoli per 4 miliardi di euro

Swisscom completa finanziamento per acquisto Vodafone Italia

Swisscom completa finanziamento per acquisto Vodafone Italia

Nell'ambito dell'acquisizione di Vodafone Italia Swisscom ha completato il finanziamento dell'operazione con largo anticipo rispetto al closing previsto nel primo trimestre 2025. Dopo aver emesso obbligazioni domestiche svizzere per 1,145 miliardi di franchi svizzeri nella settimana del 6 maggio 2024, Swisscom Finance annuncia in una nota che è stato fissato il pricing dell' emissione di titoli a tasso fisso in cinque tranche per 4 miliardi di euro all'interno del suo programma di eurobbligazioni a medio termine da 10 miliardi di euro garantite da Swisscom. L'importo restante del prezzo di acquisto verrà finanziato per mezzo di un prestito bancario a termine in due tranche per un totale di 3 miliardi di euro. Le richieste sono state pari a quasi tre volte l'ammontare offerto. Insieme alle obbligazioni domestiche svizzere, le notes sostituiranno un prestito ponte sindacato da 5,1 miliardi di euro contratto da Swisscom per finanziare l'acquisizione di Vodafone Italia. L'emissione delle notes è stata coordinata da Deutsche Bank, ING e UniCredit in veste di Global Coordinators, con il supporto di BBVA, BofA Securities e Societe Generale come Active Bookrunners nonché di BNP Paribas, IMI Intesa Sanpaolo, LBBW, Mediobanca e UBS nel ruolo di passive Bookrunners.