Venerdì 17 Maggio 2024

Strage Casteldaccia: Cub, si fermi l'Italia del lavoro

'Chiediamo a tutti uno sciopero generale immediato'

Strage Casteldaccia: Cub, si fermi l'Italia del lavoro

Strage Casteldaccia: Cub, si fermi l'Italia del lavoro

La Confederazione unitaria di base (Cub) chiede "all'Italia del lavoro" di fermarsi e lancia un appello a tutti i sindacati e ai lavoratori per uno sciopero generale immediato dopo l'ennesima strage sul lavoro a Casteldaccia, nel palermitano, con cinque operai morti e un sesto in gravissime condizioni. Il sindacato chiede una sessione straordinaria delle Camere unite per rivedere immediatamente la legislazione sul lavoro e al tempo stesso un decreto legge del Governo per introdurre il reato di omicidio sul lavoro. "Le parole e le chiacchiere stanno a zero - afferma il coordinatore nazionale della Cub, Walter Montagnoli -. Altri lavoratori morti come topi. La Cub si riunirà in assemblea in tutte le regioni e nelle sedi di lavoro per mobilitarsi al più presto. Come già annunciato in ogni sciopero militanti e attivisti avranno in mano la Costituzione aperta sull'articolo 1".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro