Petrolio a 68 dollari, ribassi in estensione

Il prezzo del petrolio scende sui mercati: Russia e USA aumentano produzione, provocando eccesso domanda rispetto offerta. Wti Texas a 68,04 dollari al barile, Brent a 72,6 dollari.

Il prezzo del petrolio estende i ribassi a 68 dollari

Il prezzo del petrolio estende i ribassi a 68 dollari

Il prezzo del petrolio sui mercati sta subendo un ribasso. Secondo quanto riportato da Bloomberg, gli analisti ritengono che la Russia e gli Stati Uniti stiano aumentando la produzione attuale e futura, creando un eccesso di domanda rispetto all'offerta. Di conseguenza, il WTI del Texas è sceso a 68,04 dollari al barile (-0,8%) mentre il Brent è sceso a 72,6 dollari.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro