Lunedì 24 Giugno 2024

Golden Goose si valuta fino a 1,86 miliardi nell'Ipo

Azioni a 9,5-10,5 euro, da Invesco 100 milioni. Debutto il 21/6

Golden Goose si valuta fino a 1,86 miliardi nell'Ipo

Golden Goose si valuta fino a 1,86 miliardi nell'Ipo

Il produttore di sneakers Golden Goose ha fissato il prezzo delle azioni che verranno messe in vendite nell'ambito del progetto di quotazione a Piazza Affari tra i 9,5 e i 10,5 euro ad azione, che corrispondono a una capitalizzazione compresa tra gli 1,69 e gli 1,86 miliardi di euro. L'Ipo, si legge in una nota, consisterà nella vendita di azioni esistenti da parte di Astrum, azionista unico di Golden Goose, controllato dal fondo Permira, che cederà circa 43,62 milioni di azioni al prezzo massimo e 42,95 milioni a quello minimo, a cui si aggiungerà l'emissione di nuove azioni da parte di Golden Goose per un controvalore di 100 milioni di euro. Complessivamente sul mercato finirà il 30% del capitale del gruppo di moda. Nell'ambito dell'Ipo i fondi di Invesco si sono impegnati a sottoscrivere azioni per 100 milioni di euro in qualità di "cornestone investor". Il periodo di offerta, destinata a investitori istituzionali, partirà il 13 giugno e terminerà il 18 giugno, con il prezzo dell'Ipo che dovrebbe essere fissato il giorno successivo e le contrattazioni che partiranno il 21 giugno.