Enel X fornirà le centraline per le auto elettriche di 2i Rete Gas

2i Rete Gas si converte all'auto elettrica e installerà 136 punti di ricarica in 36 siti aziendali in collaborazione con Enel X. Il piano renderà più sostenibili le percorrenze giornaliere della flotta e prevede anche l'approvvigionamento di energia elettrica da fonti rinnovabili. I punti di ricarica sono monitorati tramite un portale di gestione sviluppato da Enel X.

Auto elettriche per 2i Rete Gas, Enel X fornirà le centaline

Auto elettriche per 2i Rete Gas, Enel X fornirà le centaline

2i Rete Gas ha deciso di adottare l'auto elettrica e, in collaborazione con Enel X, installerà 136 punti di ricarica in 36 siti aziendali. Questa notizia è stata comunicata attraverso un comunicato stampa, nel quale si specifica che già sono attive 10 stazioni di ricarica Waybox da 7,4 KW e la prima Waybox S da 30 KW installata in Italia da Enel X, per ricaricare le prime 15 auto completamente elettriche della flotta di 2i Rete Gas a Napoli. Questo piano, spiega il secondo gestore italiano di reti di distribuzione locale, mira a rendere "più sostenibili" gli spostamenti giornalieri della flotta e si inserisce nel progetto di transizione energetica che prevede, tra le altre iniziative, anche l'utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili e certificata con garanzie d'origine. I punti di ricarica sono collegati a un portale di gestione sviluppato da Enel X, che consente a 2i Rete Gas di monitorare il consumo totale di kWh di ogni veicolo elettrico, gestire in modo intelligente il consumo energetico delle stazioni e visualizzare le singole sessioni di ricarica.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro