Lunedì 17 Giugno 2024

Borsa: Milano in calo, vola Popolare Sondrio

Avanza Tim, scivola Moncler. Spread tra Btp e Bund a 171 punti

La Borsa di Milano (-0,3%) prosegue in calo, in linea con gli altri listini europei mentre si guarda all'andamento della crescita globale. A Piazza Affari vola la Popolare di Sondrio (+7,1%) dopo le indiscrezioni sulla richiesta di Unipol (+0,01%) alla Bce per salire fino al 19,99% nell'istituto valtellinese. Lo spread tra Btp e Bund prosegue stabile a 171 punti, con il rendimento del decennale italiano che sale al 4,35%. Nel listino principale in luce Tim (+1,5%), mentre si guarda all'operazione per la rete con Kkr. Bene anche Stellantis (+1,1%). L'andamento del prezzo del petrolio spinge l'energia. Saipem guadagna lo 0,6% e Eni lo 0,5% mentre è debole Tenaris (-0,2%). Fiacche le banche con Bper cede lo 0,2%, Banco Bpm (-0,3%), Intesa e Unicredit (-0,4%), mentre si guarda a eventuali modifiche al provvedimento legislativo sugli extraprofitti. Male Mps (-1%). Scivolano Moncler (-2,6%), Cnh e Amplifon (-1,2%).