Giovedì 18 Aprile 2024

Borsa: Milano chiude in rialzo con l'Europa, vola Leonardo

In luce Tim e le banche. Lo spread Btp-Bund scende a 151 punti

Borsa: Milano chiude in rialzo con l'Europa, vola Leonardo

Borsa: Milano chiude in rialzo con l'Europa, vola Leonardo

La Borsa di Milano (+0,63%) chiude in rialzo, in linea con gli altri listini europei. A Piazza Affari vola Leonardo (+6%), con l'intero settore del Vecchio continente in rialzo e nel giorno dell'audizione in Commissione attività produttive della Camera dell'amministrazione delegato Roberto Cingolani. In calo i rendimenti dei titoli di Stato europei. Lo spread tra Btp e Bund chiude in calo a 151 punti, con il rendimento del decennale italiano che cede nove punti base al 3,84%. Seduta brillante per Interpump (+5,3%), dopo i conti chiusi con le vendite e l'utile in crescita, e Nexi (+4,2%). Brilla Tim (+1,9%), con la Commissione europea che è pronta a valutare l'allentamento delle regole sulle fusioni nelle settore delle telecomunicazioni e nel giorno del preconsuntivo 2023. Acquisti per le banche con Mps (+2,8%), Unicredit (+1,3%) e Intesa (+0,3%). In controtendenza Bper (-1,1%) mentre è poco mossa Banco Bpm (+0,08%). Positivo il comparto del lusso dove Cucinelli guadagna l'1,9% e Moncler (+0,6%). Contrastata l'energia con il calo del prezzo dell'energia. Saipem e Tenaris cedono lo 0,5% mentre Eni sale dello 0,2%. In fondo al listino principale Pirelli (-1,1%). Poco mossa Tod's (+0,01%) a 43,10 euro, sopra il prezzo dell'Opa lanciata da Crown Bidco ad un prezzo di 43 euro. Sale anche Saras (+0,4%) che si attesta a 1,72 euro, vicino al prezzo di 1,75 euro offerto da Vitol per una quota del 35% dei Moratti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro