Domenica 21 Luglio 2024

Borsa: Europa positiva nel finale, New York cauta, Milano +1,4%

Spread in calo a 151 punti. Oro, dollaro e greggio in rialzo

Borsa: Europa positiva nel finale, New York cauta, Milano +1,4%

Borsa: Europa positiva nel finale, New York cauta, Milano +1,4%

Borse europee positive nel finale nonostante gli indici poco mossi a New York (Dow Jones +0,17% e Nasdaq +0,06%). Fanno meglio infatti Milano e Parigi (+1,4% entrambe), davanti a Madrid (+0,95%), Francoforte (+0,9%) e Londra (+0,75%). L'ipotesi che circola nelle sale operative è che la Banca d'Inghilterra possa procedere con un primo taglio dei tassi in estate, dopo averli lasciati invariati oggi. Li ha tagliati invece la Banca Nazionale Svizzera, portando il costo del denaro all'1,25%. Scende a 151 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, con il rendimento italiano in rialzo di 1,7 punti al 3,95%, quello tedesco di 4,2 punti al 2,44% e quello francese di 1,3 punti al 3,2%, mentre lo spread tra Berlino e Parigi è sceso ulteriormente a 75,8 punti. In rialzo il dollaro sopra quota 0,93 euro e a 0,79 sterline e l'oro (+1,09% a 2.364 dollari l'oncia). Sale anche il greggio (Wti +0,82% a 82,24 dollari al barile), mentre amplia il calo il gas (-2,4% a 34,48 euro al MWh). In luce i produttori di semiconduttori Asm (+5,05%) e Asml (+1,44%), più caute Be (+0,74%) ed Stm (+064%). Positivi i bancari Bnp (+2,5%), Unicredit (+2%), Natwest (+2,11%), Banco Bpm (+1,74%), Bper (+1,66%) , Bps (+1,48%), e Intesa (+1,11%), poco mossa invece Mps (+0,48%). Bene in campo automobilistico Ferrari (+1,24%) e Stellantis (+0,72%), mentre soffre Volvo (-2,15%) dopo il declassamento a 'hold' (tenere in portafoglio) degli analisti di Nordea. Acquisti sui petroliferi Eni (+1,9%), Saipem (+2,15%) e Tenaris (+1,4%). Seguono TotalEnergies (+1,21%), Bp (+0,9%) e Shell (+0,7%).