Storie d’impresa e d’innovazione. QN Economia dà valore al territorio

Da domani il settimanale del lunedì sale a 32 pagine e si arricchisce di nuove sezioni, dall’agrifood al tessile .

Storie d’impresa e d’innovazione. QN Economia dà valore al territorio

Storie d’impresa e d’innovazione. QN Economia dà valore al territorio

Valorizzare l’economia dei territori, dare una voce e un volto a chi crea valore, esplorare le nuove frontiere del Made in Italy e di un mondo delle imprese in continua evoluzione. E, ancora, dare una vetrina alla startup e a chi fa innovazione: nella transizione digitale e in quella ecologica. Questi gli obiettivi di Qn Economia, il settimanale allegato ai quotidiani il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, che da domani, lunedì 8 gennaio, uscirà in un formato ancora più ricco. Forte di una foliazione salita a 32 pagine, non più interne ai tre quotidiani ma racchiuse in una pubblicazione a sé stante, distribuita gratuitamente con le testate del Gruppo Monrif ogni lunedì, a partire dall’8 gennaio.

Nella nuova edizione, Qn Economia – fedele a una vocazione comune a tutti i giornali del Gruppo Monrif – continuerà a tenere il territorio in primo piano. A partire dalle storie dei capitani e delle capitane d’impresa, artefici della creazione di un valore che è economico, ma anche immateriale, come la grande tradizione del saper fare italiano, filo conduttore delle varie sezioni del settimanale. Parte delle quali totalmente nuove, come le pagine dedicate all’industria del tessile, all’economia del mare e all’agribusiness. Tutte le settimane, inoltre, la sezione “Made In“ ospiterà storie, progetti e traguardi del mondo produttivo che fa da ossatura alle nostre regioni: la Lombardia, l’Emilia-Romagna, la Toscana, l’Umbria e le Marche.

Spiega la direttrice di Quotidiano Nazionale, Agnese Pini: "Con una presenza capillare anche sul web, grazie a un canale dedicato, e con uno sguardo ai mercati finanziari e alla Borsa, Qn Economia continuerà a raccontare in tempo reale le grandi transizioni in atto. Questo grazie agli approfondimenti legati all’energia, alla sostenibilità, all’innovazione tecnologica e digitale e alla creatività delle startup".

"Siamo convinti – aggiunge Sandro Neri, responsabile di QN Economia – che dietro i traguardi e i risultati del mondo produttivo ci siano l’intraprendenza, la tenacia e il coraggio di persone che credono nel valore del lavoro e degli sforzi intrapresi ogni giorno per innovare e reggere le sfide dei mercati. Ed è a questi imprenditori che continuiamo a dare voce, sostenendo così, grazie alla forza di un’informazione puntuale, il loro impegno, quello dei loro lavoratori e, più in generale, l’importanza del Made in Italy e della sua originalità".

A chiudere il settimanale la sezione dedicata alla formazione, ai giovani talenti e alle offerte di lavoro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro