Giovedì 18 Aprile 2024

Ricarica elettrica in aree di servizio. IP e Macquarie insieme per IPlanet

Pronto un piano di investimenti da oltre 200 milioni per i prossimi tre anni .

Ricarica elettrica in aree di servizio. IP e Macquarie insieme per IPlanet

Ricarica elettrica in aree di servizio. IP e Macquarie insieme per IPlanet

Al via IPlanet, joint venture paritetica creata da IP e Macquarie Capital EV Asset Holding per l’elettrificazione delle aree di servizio sulla viabilità urbana ed extraurbana. IPlanet, che ha sede a Roma, ha già pronto un piano di investimenti del valore di oltre 200 milioni di euro per i prossimi tre anni, sostenuto da numerose istituzioni finanziarie italiane e internazionali. Gli investimenti serviranno a portare ricariche elettriche fast e ultrafast nelle prime 300 stazioni di servizio.

La nuova società ha come mission l’elettrificazione di oltre 500 aree di servizio IP in tutta Italia, in cui i distributori di carburante tradizionali saranno integrati con stazioni di ricarica. La trasformazione dell’intero portafoglio sarà completata entro il 2032. "Siamo entusiasti dell’inizio di questa nuova avventura nel campo della mobilità sostenibile, che dà la misura della concretezza del nostro impegno per la transizione", commenta Ugo Brachetti Peretti, presidente di IP Gruppo api. Lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica avverrà su stazioni di servizio posizionate sulla viabilità urbana ed extraurbana, in prossimità di aree commerciali o densamente trafficate.

L’obiettivo, attraverso le innovative tecnologie fast+ (150 kW) e ultrafast (di almeno 300 kW) che saranno a disposizione sulle stazioni IPlanet, è quello di consentire ai viaggiatori un rifornimento in circa 15 minuti, riducendo i tempi di attesa e agevolando un maggiore utilizzo dell’auto elettrica. L’esperienza di ricarica sarà affiancata anche da nuovi servizi per il viaggiatore nel campo della ristorazione, dello shopping e della cura dell’auto. Si prevede, inoltre, che in numerose aree di servizio IPlanet l’energia elettrica sia fornita da pannelli solari installati in loco, e gestita da sistemi di stoccaggio a batteria per consentire un utilizzo ottimale della fonte rinnovabile.

IP Gruppo api è attiva dal 1933 nel settore dei carburanti e della mobilità. Con circa 1.600 dipendenti, una rete di oltre 4.500 punti vendita a marchio IP, una capacità di lavorazione greggio di circa 10 Mton distribuita in due raffinerie, e una logistica presente in tutto il Paese, è il primo operatore privato del settore. Macquarie Capital è il ramo di consulenza, mercato dei capitali e principale investimento del Gruppo Macquarie.

Red. Eco.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro