Premiate le scuole vincitrici dei concorsi

Premiazione dei concorsi promossi dall'Osservatorio Permanente Giovani-Editori con partner come Enel, Crédit Agricole, Regione Toscana. 23mila elaborati da tutta Italia, vincitrici scuole da Poggibonsi a Messina, vincitrice Greta Todeschini di Bergamo.

Informarsi e conoscere per essere attori e non spettatori del cambiamento. Si è svolta ieri a Firenze la premiazione dei concorsi (’22’23) promossi dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, guidato da Andrea Ceccherini, con i partner Enel, Crédit Agricole, Regione Toscana, Corriere.it, Quotidiano.net ilSole24ore.com nel contesto de Il Quotidiano in Classe. Ben 23mila gli elaborati arrivati da tutta Italia. Alla cerimonia, condotta da Luigi Casillo, giornalista di Sky Tg24, e introdotta da Pierfrancesco Salvetti, responsabile relazioni esterne dell’Osservatorio, erano presenti Andrea Ceccherini, Eugenio Giani, governatore della Toscana e il vicedirettore de La Nazione, Luigi Caroppo. Queste le scuole vincitrici nei vari concorsi: biennio di Poggibonsi Cpia 1 di Siena; Iss Montale di Genova; Cfp Upt di Rovereto (Trento); liceo scientifico Isis Gobetti - Volta di Bagno a Ripoli (Firenze); liceo classico Maurolico di Messina; l’Iis De Filippis - Galdi di Cava de’ Tirreni (Salerno); liceo scientifico Moretti e Iis Beretta di Gardone Val Trompia (Brescia); per l’iniziativa del portale www.ilquotidianoinclasse.it promossa con Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e Qn ha vinto Greta Todeschini dell’Istituto Turoldo di Bergamo.

Lisa Ciardi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro