Domenica 16 Giugno 2024
FABIO LOMBARDI
Economia

Poste Italiane assume nuovi portalettere. Dove e come fare domanda entro il 5 marzo

Offerte di lavoro per decine di postini in 11 regioni italiane: ecco dove e con che contratto

Poste Italiane assume decine di portalettere in tutta Italia. E per avanzare la propria candidatura c'è poco tempo: fino a domenica 5 marzo. Ma andiamo con ordine. Quanti postini saranno assunti? Dove? Come? Quali sono i requisiti e come fare domanda? Andiamo con ordine.

Le assunzioni

Poste italiane ha avviato dal 24 febbraio 2023 una campagna di assunzioni in diverse province d'Italia.

Dove: le sedi di lavoro

Le assunzioni riguardano le province di 11 regioni italiane. Ecco l'elenco riportato sul sito di Poste Italiane:

  • Lombardia
  • Veneto
  • Piemonte
  • Valle d Aosta
  • Friuli-Venezia Giulia
  • Trentino-Alto Adige
  • Umbria
  • Toscana
  • Liguria
  • Emilia-Romagna
  • Marche

I requisiti

Per poter ambire al posto occorrono:

  • Diploma di scuola media superiore
  • Patente di guida in corso di validità idonea per la guida dei mezzi aziendali
  • Per la sola provincia di Bolzano è necessario essere in possesso del patentino del bilinguismo.
  • Non sono richieste conoscenze specialistiche.

​​Tipo di contratto

Contratto a Tempo Determinato "in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata", si legge sul sito delle Poste.

Come fare domanda

Per inviare la candidatura bisogna collegarsi al sito di Poste Italiane nella e andare nella sezione destinata alla selezione dei portalettere.

I tempi

Il termine ultimo per presentare la propria candidatura è fissato alle 23.59 di domenica 5 marzo. Chi sarà ritenuto idoneo sarà ricontattato via mail da Poste Italiane per una seconda fase di selezione.