Niente intesa nell’Ue. L’IA Act resta al palo

BRUXELLES Fumata nera in Ue nelle trattative per raggiungere l’accordo sull’IA Act, la pri...

Fumata nera in Ue nelle trattative per raggiungere l’accordo sull’IA Act, la prima legge al mondo sull’intelligenza artificiale. Dopo una maratona negoziale durata ventidue ore le istituzioni comunitarie non sono riuscite a trovare l’intesa. I negoziati, ha riferito il commissario Ue per il Mercato unico, Thierry Breton, riprenderanno oggi alle 9. Ieri, in mattinata, i negoziatori, chiamati a discutere 21 punti all’ordine del giorno, sembravano aver trovato un accordo "in linea di principio" sui modelli di fondazione come GPT-4, alla base del chatbot ChatGPT, uno dei nodi del negoziato. Molti, però, i punti critici.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro