Domenica 26 Maggio 2024

Monrif, ottima crescita per il settore alberghiero

Il Gruppo Monrif ha presentato ottimi risultati finanziari nel 2023, con ricavi consolidati di 147,3 milioni e un incremento del 35% nel settore alberghiero. La situazione finanziaria netta è migliorata, con un indebitamento di 53,2 milioni. La sperimentazione di Intelligenza Artificiale nel settore digitale promette ottimizzazione e miglioramento delle campagne pubblicitarie.

Il cda del Gruppo Monrif ha approvato la relazione finanziaria annuale al 31 dicembre 2023, che evidenzia ottimi risultati per il settore alberghiero e una migliore situazione finanziaria netta. Nel dettaglio, i ricavi consolidati si sono attestati a 147,3 milioni. Nel precedente esercizio i ricavi, pari a 157,9 milioni, includevano, per 3,8 milioni, i valori del Royal Hotel Garden ceduto alla fine del 2022, maggiori contributi per 3 milioni e proventi non ricorrenti per 2,2 milioni. A perimetro omogeneo il settore alberghiero ha registrato un incremento del 35%.

Nel settore digital è partita la sperimentazione su nuovi sistemi di Intelligenza Artificiale che permetteranno l’ottimizzazione dei siti del Gruppo, l’engagement degli utenti e il miglioramento dell’efficacia delle campagne pubblicitarie. Cresce, inoltre, il margine operativo lordo consolidato: +3,5%, pari a 15,6 milioni. I costi operativi sono pari a 80,9 milioni, con una riduzione di 8,6 milioni rispetto al 31 dicembre 2022. Il costo del lavoro è in diminuzione per 2,5 milioni (-4,9%). Gli accantonamenti per oneri futuri sono pari a 2,2 milioni.

La posizione finanziaria netta consolidata evidenzia un indebitamento di 53,2 milioni, in miglioramento rispetto ai 54,6 milioni del dicembre 2022.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro