Nel piano industriale post 2024 di Stellantis è previsto l’investimento a Mirafiori per la produzione di Maserati elettrica che si aggiunge alla 500 elettrica (ora prodotta in Polonia). Lo ha detto Stellantis durante l’incontro al Mise, rendendo nota la creazione dello ‘Stellantis Turin manufacturing district’, che adotterà "un unico processo di produzione per diversi modelli Maserati (dall’endotermico all’elettrico, passando per l’ibrido). Il progressivo trasferimento a Torino delle persone dal sito di Grugliasco, che rimarrà comunque operativo con varie attività di supporto all’attuale produzione di Ghibli e Quattroporte, non avrà nessun tipo di impatto.