Venerdì 19 Aprile 2024

Vacanze a Lampedusa con la guida virtuale

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE può essere utile al turismo? La risposta pare essere sì. Per questo l’Hub Turistico Lampedusa, a cui aderiscono...

Vacanze a Lampedusa con la guida virtuale

Vacanze a Lampedusa con la guida virtuale

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE può essere utile al turismo? La risposta pare essere sì. Per questo l’Hub Turistico Lampedusa, a cui aderiscono imprenditori privati e realtà pubbliche dell’isola, si è rivolto agli esperti di Mexedia, tech company che offre soluzioni innovative e su misura per la customer experience, perché dalla primavera 2024 l’isola si doti di soluzioni di intelligenza artificiale. Quali? Un assistente virtuale, in grado di supportare i turisti di Lampedusa e Linosa nelle diverse fasi del loro viaggio, dalla ricerca alla pianificazione, fino all’assistenza in loco. Più precisamente, l’assistente virtuale può offrire risposte istantanee e puntuali alle richieste dei visitatori tramite un chatbot disponibile su un apposito sistema di messaggistica. In questo modo, semplifica il processo di costruzione dell’itinerario e rende la customer experience più soddisfacente. Allo stesso tempo, questa soluzione, nella sua versione più evoluta, può elaborare i dati raccolti e analizzare le tendenze dei viaggiatori, per consentire agli enti locali di creare proposte conformi agli interessi dei turisti e favorendo anche la promozione di località meno note. Così l’hub di Lampedusa e Linosa potrà semplificare i propri processi fino al 60%.

"Gli assistenti virtuali, basandosi sulle tecnologie più all’avanguardia, sono in grado di assicurare importanti vantaggi, in termini di efficienza e miglioramento della customer experience, in diversi ambiti e settori. Tra questi anche il comparto turistico, dove i VIR possono trovare applicazione sia sulle piattaforme online, sia nella località di destinazione, anche in versione olografica, per creare un percorso su misura e differenziato per ogni turista", dice Simone Mariano (nella foto in basso), ceo di Baasbox, società di Mexedia che sviluppa i servizi tecnologici. Lampedusa farà dunque da apripista per testare servizi ad alta tecnologia, basso costo e molto utili per i turisti. "Noi siamo imprenditori di Roma, ma amiamo particolarmente Lampedusa e siamo certi che possa essere un giusto laboratorio per testare queste soluzioni innovative. Il nostro avatar Adelina è in grado di rispondere sulle condizioni meteo, ma anche sull’affollamento dei luoghi e quindi di dire a chi lo interroga se è meglio dirigersi in una spiaggia o in un’altra, se un hotel o un ristorante presenta servizi per particolari turisti o meno. Siamo sicuri che possa essere molto utile ai turisti". Letizia Magnani

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro