Sabato 20 Aprile 2024

Le rinnovabili trascinano i conti di Edison

Edison chiude un anno brillante con un utile netto triplicato a 515 milioni di euro e un Ebitda in crescita del 71%. La performance positiva è dovuta alle attività nel settore delle rinnovabili e alla ripresa della produzione idroelettrica. I ricavi sono diminuiti a causa dell'evoluzione dei prezzi e della contrazione dei volumi di vendita. Il gruppo distribuirà un dividendo di 0,075 euro per azione ordinaria.

Le rinnovabili trascinano i conti di Edison

Le rinnovabili trascinano i conti di Edison

Edison chiude un anno brillante con l’utile netto più che triplicato a 515 milioni di euro e un Ebitda in crescita del 71% a 1,8 miliardi. Risultati che soddisfano l’ad Nicola Monti, il quale sottolinea che si tratta di una "decisa crescita di tutte le aree di business e un Ebitda record", grazie soprattutto alle attività nel settore delle rinnovabili. La performance positiva sul fronte dell’utile arriva dopo la contrazione a 151 milioni registrata nel 2022 per effetto dei decreti extraprofitti.

Il gruppo registra un calo dei ricavi a 18,4 miliardi, principalmente con la flessione della filiera dell’attività gas in conseguenza dell’evoluzione dello scenario dei prezzi e della contrazione dei volumi di vendita. Stessa dinamica per la filiera energia elettrica, con ricavi in diminuzione del 16,1% a 8,3 miliardi. La crescita del settore retail e quello delle rinnovabili hanno spinto il margine operativo lordo.

Sul fronte delle rinnovabili ha contribuito la ripresa della produzione idroelettrica dopo la forte siccità del 2022. Edison ha aumentato la "capacità installata, attraverso 135 Mw di nuove rinnovabili, soprattutto da fotovoltaico, e grazie all’entrata in esercizio del termoelettrico di Marghera Levante che è tra i più efficienti al mondo", aggiunge Monti. Significativo anche l’apporto positivo di Edison Energia che nel 2023 ha raggiunto i 2 milioni di contratti, e dei servizi energetici e ambientali di Edison Next.

Il gruppo, inoltre, nelle settimane scorse si è aggiudicata 4 lotti di circa 700mila clienti con l’asta promossa da Arera. Buone notizie anche sul fronte della cedola. I risultati ottenuti, infatti, consentono a Edison di distribuire un dividendo di 0,075 euro per ogni azione ordinaria (0,022 euro nel 2022).

Alberto Levi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro