Giovedì 23 Maggio 2024

Come costruire e gestire il proprio patrimonio

PARTITA a marzo, è in pieno svolgimento la sesta edizione di Youfinance, il percorso di formazione finanziaria online pensato e...

Come  costruire e gestire  il proprio  patrimonio

Come costruire e gestire il proprio patrimonio

PARTITA a marzo, è in pieno svolgimento la sesta edizione di Youfinance, il percorso di formazione finanziaria online pensato e organizzato da QN-Economia & Lavoro e TraderLink. E come le precedenti edizioni di successo, anche questa rappresenta, spiega Mauro Pratelli, ad di Traderlink, una grande occasione di formazione e informazione aperto a chi vuole investire e/o operare sui mercati – sia già esperto o neofita del trading online – o più semplicemente conoscere e capire le regole dell’economia e della finanza. YouFinance, del resto, in oltre due mesi di eventi, iniziative, dirette e webinar online in vista del gran finale in presenza il 16-17 maggio al Centro congressi SGR di Rimini, dedica ampio spazio al modo corretto di gestire i propri risparmi, con investimenti mirati e a basso rischio, ponendo grande attenzione anche agli strumenti finanziari più efficaci e all’andamento dell’inflazione.

"Oggi – avverte Pratelli – c’è molta confusione generata dal cambiamento dei rendimenti e dall’andamento dei tassi e poter contare su una formazione e informazione specifica, condotta da grandi esperti, aiuta moltissimo i partecipanti a YouFinance". Il programma completo e tutte le informazioni sono disponibili su www.youfinance.it, ma quali sono in questo momento gli appuntamenti da seguire? Tra i numerosi webinar dedicati ai temi del risparmio e degli investimenti, prosegue l’ad di Traderlink, "segnalo il webinar di Gabriele Bellelli (nella foto), che mostrerà l’approccio corretto alla gestione e costruzione del proprio patrimonio personale: analisi del conto economico e stato patrimoniale individuale e familiare, pianificazione assicurativa e previdenziale, definizione dell’obiettivo finanziario, ottica temporale e grado di rischio accettabile. Un incontro nel quale si discuterà anche di come progettare il proprio portafoglio finanziario, di ottimizzazione fiscale, pianificazione successoria e passaggio generazionale".

Un importante contributo arriverà anche da Sara Silano e Francesco Lavecchia , Editor di Morningstar Italia, che, ricorda sempre Pratelli, "spiegheranno ai partecipanti come costruire un portafoglio di titoli europei ad alto dividendo. Verranno illustrati strumenti di rating e schede di analisi, pubblicamente disponibili sul prestigioso sito di Morningstar, che con le proprie analisi e pubblicazioni guida da sempre investitori e consulenti nel complesso mondo del risparmio". Dato poi il difficile contesto internazionale, sarà davvero interessante "seguire l’intervento di Wlademir Biasia, Strategist e fondatore di WB Advisors, che spiegherà al pubblico come gli eventi geopolitici influenzano i mercati finanziari, mostrando le relazioni tra tassi di cambio, tassi di interesse, materie prime ed economia globale. Tutti argomenti che puntualmente si riflettono direttamente sui nostri risparmi e ci costringono a tenerne ben conto".

Le relazioni e i rincari ciclici di commodities come gas, petrolio e oro, che hanno un impatto spesso devastante sulle nostre economie, verranno invece ben spiegati da Maurizio Mazziero, grande esperto in materie prime, fondatore della Mazziero Research, che, sottolinea Pratelli "ci porterà dai "Signori delle Commodities", nel cuore del Mercato Globale. Mazziero esplorerà il mondo delle commodities, dall’analisi dei prezzi alla comprensione delle logiche di domanda e offerta, fino alle intricanti questioni geopolitiche che muovono questi mercati. Con l’aiuto di mappe e approfondimenti, ci guiderà attraverso le complesse relazioni tra politica e mercato, preparandoci così ad affrontare le sfide e cogliere le opportunità di investimento e trading in questo affascinante settore".

Questi incontri, insieme a tanti altri messi in calendario, conclude l’ad di Traderlink, "permetteranno ai partecipanti di migliorare la propria cultura finanziaria, che è il primo passo fondamentale per imparare a gestire meglio i propri risparmi e investimenti, in un mondo sempre più globale, ricco di opportunità ma anche di pericoli, che è bene imparare a conoscere ed evitare. Per questo il professor Michele Clementi dell’Università di Bologna, mostrerà in quali trappole psicologiche spesso cadiamo, nella gestione dei nostri investimenti. Un approccio mentale sbagliato può farci prendere decisioni sulla base di determinate credenze, senza che siamo veramente noi a decidere del nostro denaro, ma seguendo la massa ed incorrendo in errori spesso molto dannosi".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro