Ferrari e Philip Morris: una partnership nel segno della sostenibilità

Tra Maranello e Crespellano, alla ricerca di soluzioni energetiche avanzate per la decarbonizzazione industriale

Ferrari e Philip Morris, una partnership lunga cinquant’anni. Le due aziende, legate dal 1973, sono pronte ad aprire un nuovo capitolo del loro storico rapporto. L'innovazione è sempre al centro e le nuove sfide legate al clima e all'ambiente impongono nuovi obiettivi.

Da qui l’idea di Ferrari E-Lab e Philip Morris di collaborare mettendo a fattor comune le proprie competenze tecnologiche per individuare nuove soluzioni per supportare il percorso di decarbonizzazione dei rispettivi stabilimenti produttivi di Maranello e Crespellano.

Nello specifico, la partnership ha l’obiettivo di valutare soluzioni che contribuiscano all'elettrificazione industriale nella generazione, stoccaggio e trasformazione di energia rinnovabile, con il primo studio sulla fattibilità delle tecnologie di stoccaggio dell'energia a lunga durata previsto entro il terzo trimestre del prossimo anno.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro