Con l’entrata in vigore del dl agosto, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 14 agosto, Agenzia delle entrate-Riscossione ha aggiornato sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it, le risposte alle domande più frequenti (Faq) con alcuni importanti chiarimenti in materia di riscossione rispetto a quanto già previsto dai precedenti decreti Cura Italia e Rilancio.

In particolare, il decreto posticipa fino al 15 ottobre 2020 la sospensione dei versamenti di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e di accertamento affidati a Agenzia delle entrate. La sospensione riguarda anche la notifica di nuove cartelle, dei pignoramenti e degli altri atti di riscossione.