Non solo coperture assicurative contro i rischi ma un vero e proprio pacchetto di servizi di analisi e consulenza per garantire al tempo del Coronavirus la sicurezza delle imprese. È nata così, subito dopo l’esplosione della pandemia, la nuova offerta (Covid Free) proposta con successo sul mercato da Assiteca. Le norme di sicurezza emanate per fronteggiare la pandemia, infatti, hanno imposto alle imprese di ridisegnare gli ambienti di lavoro e adottare un diverso stile di vita aziendale: procedure di accoglienza, monitoraggio dei dipendenti in ingresso, protocolli per la gestione di soggetti sintomatici del virus. A queste esigenze di sicurezza risponde il Corner Covid. La creazione, quindi, di un’area dedicata in azienda preposta al triage, dotata di un set di strumenti per intercettare precocemente situazioni di contagio eo possibili soggetti asintomatici con intervento immediato di medici specializzati. Sempre in questo ambito, è possibile usufruire di un videoconsulto medico mentre la dotazione di tecnologie permette la registrazione degli ingressi. Il pacchetto Covid Free comprende anche il Covid Medical Coverage, ovvero le soluzioni in caso di ricovero da Covid per collettività o categorie di dipendenti che garantiscono il riconoscimento di un indennizzo a fronte del ricovero per malattia.

Il ricorso sempre più diffuso da parte delle aziende dello smart working, inoltre, ha comportato un enorme aumento della domanda di servizi digitali con tutti i rischi che ne conseguono. Assiteca quindi fornisce alle imprese il Covid Cyber Analysis per comprendere lo stato di sicurezza delle infrastrutture informatiche, eliminare le eventuali criticità e supportarle nella predisposizione di regolamenti e protocolli. E per valutare l’esistenza e l’implementazione dei protocolli aziendali sulle misure di contrasto e contenimento del virus viene offerto il servizio di Covid Compliance. L’offerta di Assiteca comprende anche un programma di welfare bilanciato (Family Card) per i dipendenti: istruzione e assistenza (dall’asilo nido all’Università, dalla baby sitter alla badante), convenzioni e benefit (carte carburante, spesa, shopping) fino alle polizze salute.

Achille Perego