Catastrofi naturali, perdite record per le alluvioni

Le perdite assicurate per catastrofi naturali hanno superato i 100 miliardi di dollari su scala mondiale per il quarto anno consecutivo, secondo il report di Aon. Nel 2023 si sono verificate 398 catastrofi naturali, causando perdite per 380 miliardi di dollari. L'Italia ha registrato eventi catastrofali significativi, tra cui alluvioni e grandinate, con perdite economiche di 9,8 miliardi di dollari.

Le perdite assicurate per catastrofi naturali hanno superato i 100 miliardi di dollari su scala mondiale per il quarto anno di fila. Emerge dall’edizione 2024 del report ‘Climate and catastrophe insight’ di Aon. Nel 2023 si sono verificate 398 catastrofi naturali a livello globale, che hanno causato perdite per 380 miliardi di dollari, rispetto ai 355 miliardi nel 2022, il 22% in più rispetto alla media del secolo. Sono stati 66 gli eventi da un miliardo di dollari ciascuno di perdite economiche e 37 da un miliardo di dollari ciascuno di perdite assicurate.

L’Italia, con l’alluvione in Emilia-Romagna a maggio, ha registrato il sesto evento catastrofale a livello mondiale per perdita economica, pari a 9,8 miliardi di dollari. Inoltre, con le grandinate di luglio e l’alluvione in Toscana tra ottobre e novembre si è attestata tra i Paesi che hanno registrato gli eventi più costosi in assoluto legati al maltempo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro