Autostrade, aumenti dei pedaggi nel 2024: le tariffe cresceranno del 2,3%

Fra le more del decreto Milleproroghe si fissano gli aumenti in relazione all’inflazione prevista

Roma, 28 dicembre 2023 – Nel 2024 viaggiare in autostrada costerà di più. Nelle more del decreto Milleproroghe c’è infatti una norma che prevede l’aumento del 2,3% dei pedaggi autostradali nel 2024.

Aumenti ai caselli autostradali nel 2024
Aumenti ai caselli autostradali nel 2024

Le proroghe

Il decreto Milleproroghe “differisce al 30 marzo 2024 il termine per la presentazione, da parte delle società concessionarie per le quali è intervenuta la scadenza del periodo regolatorio quinquennale, delle proposte di aggiornamento dei piani economico-finanziari (Pef) predisposti in conformità alle delibere dell'autorità di regolazione dei trasporti e alle disposizioni emanate dal concedente e proroga, al 31 dicembre 2024, il termine per il perfezionamento dell'aggiornamento dei piani economici finanziari dei concessionari autostradali.

Approfondisci:

Nei primi tre mesi del 2024 la bolletta della luce calerà del 10,8% sul mercato tutelato

Nei primi tre mesi del 2024 la bolletta della luce calerà del 10,8% sul mercato tutelato

Gli aumenti

Ma è sul finale che arriva la stangata per gli automobilisti. Nelle more degli aggiornamenti convenzionali, le tariffe autostradali sono incrementate nella misura del 2,3 per cento, corrispondente all'indice d'inflazione (Nadef) per l'anno 2024. gli adeguamenti rispetto a tali incrementi tariffari, in difetto o in eccesso, sono definiti con l'aggiornamento dei Pef”, si legge nel comunicato finale del Cdm.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro