Giovedì 18 Aprile 2024

Via Crucis 2024: Papa Francesco per la prima volta autore delle meditazioni

Il rito si svolgerà venerdì prossimo al Colosseo e sarà trasmesso in mondovisione da Rai1

Papa Francesco durante la messa della domenica delle Palme (Ansa)

Papa Francesco durante la messa della domenica delle Palme (Ansa)

Città del Vaticano, 26 marzo 2024 – Venerdì 29 marzo si terrà la Via Crucis al Colosseo e, per la prima volta, le meditazioni sono state preparate da Papa Francesco in persona. Non era mai accaduto che la preparazione dei testi che accompagnano il rito non vede il coinvolgimento di persone o gruppi. L'anno scorso le meditazioni erano state preparate in Vaticano, mettendo insieme però le testimonianze e i discorsi del pontefice raccolti durante i viaggi apostolici. Negli anni passati c'erano state invece persone e gruppi che avevano scritto i testi incentrati su vari temi, dai migranti alla famiglia, dal lavoro alla vita nelle carceri.

"Quest'anno sarà una Via Crucis molto meditativa", ha spiegato la sala stampa vaticana riferendo che il tema scelto è: 'In preghiera con Gesù sulla via della Croce'. Da quanto anticipato, i testi "sono molto incentrati su Gesù e su quello che vive in quel momento, e da lì ci si allarga al mondo della sofferenza". Si tratterà, dunque, di una Via Crucis di orazione nell'anno che Papa Francesco ha voluto dedicare proprio alla preghiera in preparazione del Giubileo 2025.

La Via Crucis sarà trasmessa, in mondovisione, su Rai 1 a partire dalle ore 21