Lunedì 17 Giugno 2024

Chi è l’uomo arrestato per lo stupro della 16enne a Latina

La polizia ha rintracciato Dragos Daniel Marcu che era ricercato da mercoledì scorso per rapimento e violenza sessuale

 LATINA. VIOLENZA SU 16ENNE, FERMATO 30ENNE SENZA FISSA DIMORA /FOTO RINTRACCIATO IN UNA FABBRICA ABBANDONATA A SERMONETA(FOTO 1 di 1)

LATINA. VIOLENZA SU 16ENNE, FERMATO 30ENNE SENZA FISSA DIMORA /FOTO RINTRACCIATO IN UNA FABBRICA ABBANDONATA A SERMONETA(FOTO 1 di 1)

Si chiama Dragos Daniel Marcu, ha 31 anni ed è un romeno senza fissa dimora. E’ stato arrestato oggi (domenica 7 maggio)  dopo che, da mercoledì scorso, era ricercato con l'accusa di aver rapito e violentato una ragazza di 16 anni.

L’arresto

Da quanto si apprende l'uomo si nascondeva alla Mistral, la fabbrica abbandonata a Pontenuovo, nel territorio di Sermoneta, in provincia di Latina.

Il riconoscimento

È stato identificato dalla 16enne e dal ragazzo di 18 anni che era con lei, attraverso una foto segnaletica: questi ultimi lo avrebbero trovato mercoledì scorso, giorno dell'aggressione, intento a drogarsi con del crack all'interno del sito dismesso dell'ex zuccherificio di via delle Industrie, ora in completo stato di abbandono e degrado, dove i due erano arrivati in microcar parcheggiando all'interno dell'area di oltre 10.000 metri quadrati.

La violenza

Il trentunenne, un volto conosciuto a Latina Scalo e già noto alle forze dell'ordine per diversi precedenti e per la sua tossicodipendenza, secondo chi indaga, avrebbe aggredito i due giovanissimi, colpendo con un pugno al volto il diciottenne, rimasto svenuto, e costringendo la sedicenne a salire sulla microcar per poi portarla via. Proprio sull’auto della coppia, l’uomo avrebbe abusato per diverse ore della ragazza. A dare l’allarme qualla sera è stato proprio il fidanzato, una volta rinvenuto. Dopo diverse ore la ragazza sotto choc è stata trovata dalle forze dell’ordine mentre vagava nella zona industriale.