Carabinieri nei boschi
Carabinieri nei boschi

Sappada, 20 settembre 2021 - Chiama il 112 perchè si è perso nei boschi, ma gli si scarica il cellulare: dalle 18.30 sono in corso le ricerche dell'escursionista che aveva chiesto aiuto dicendo di essersi perso nei pressi del laghetto di pesca sportiva nell'udinese. 

Dalla stazione di Sappada sono partiti alla sua ricerca undici tecnici, infatti il cellulare dell'uomo si è scaricato e non è stato possibile individuare la sua posizione con i sistemi di geolocalizzazione.  

Si è scoperto che alloggiava in un bed and breakfast, a cui aveva lasciato detto che voleva andare a fare un giro al Rifugio Siera oppure al Passo dell'Arco. La sua auto è stata ritrovata nei pressi della partenza per il rifugio Monte Siera. 

I soccorritori stanno perlustrando l'area attorno al laghetto e anche in parte i sentieri vicini, seguendo le tracce comprese tra le due destinazioni, che aveva annunciato di voler raggiungere, e il laghetto stesso.

Le battute di ricerca si stanno concentrando nell'area tra il Rio Siera e il Rio Lech ma dell'uomo, chiamato anche con richiami vocali, non c'è ancora traccia.