Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 lug 2022

Quel raid con l’acido su due sorelle

13 lug 2022
Un frame dei video su TikTok
Un frame dei video su TikTok
Un frame dei video su TikTok
Un frame dei video su TikTok
Un frame dei video su TikTok
Un frame dei video su TikTok

L’episodio della 12enne sfregiata ha ricordato quello avvenuto a fine maggio, sempre a Napoli, delle due sorelle di 23 e 17 anni sfregiate con l’acido, raid punitivo frutto di rancori in ambito familiare e dopo mesi di guerra sui social. Sui profili TikTok i video e le indagini dei carabinieri. Tutto ciò in una città che si interroga sul dilagare di fenomeni di violenza tra giovani e giovanissimi, con il progressivo ridursi dell’età di chi usa pistole e coltelli. Una preoccupazione che ha spinto l’arcivescovo Mimmo Battaglia a farsi promotore di un patto educativo, firmato due mesi fa a Napoli con i ministri Bianchi e Lamorgese: 40 milioni di euro per aumentare il numero delle scuole aperte anche di pomeriggio, coinvolgendo Chiesa e terzo settore nelle iniziative per i ragazzi a rischio. Nei confronti in prefettura tra istituzioni e forze dell’ordine era anche spuntata l’idea di responsabilizzare le famiglie, escludendo da alcuni benefici sociali – come il reddito di cittadinanza – i genitori nel caso di inadempienza dei figli all’obbligo scolastico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?