Martedì 16 Aprile 2024

Pnrr, 27 obiettivi entro giugno

Pnrr, l’Italia è chiamata a raggiungere 27 obiettivi entro il 30 giugno. Di questi 20 milestone e 7 target. Perché occorre centrare l’obiettivo? Presto detto: si consentirà così di poter richiedere alla Commissione europea il pagamento della quarta rata di 16 miliardi di euro. Questo, in estrema sintesi, il contenuto della riunione della Cabina di Regia del Pnrr che si è svolta ieri nella sala Verde di Palazzo Chigi. Erano presenti Raffaele Fitto (ministro Affari europei, sud, politiche di coesione e Pnrr), Massimiliano Fedriga (presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome), il numero uno dell’Anci Antonio De Caro, il presidente dell’Upi Michele De Pascale. Fitto ha dichiarato: "La tempestiva convocazione della Cabina di Regia conferma l’impegno del presidente Meloni e dell’intero governo a realizzare tutti gli obiettivi del Pnrr, verificando e monitorando costantemente le prossime scadenze, come già fatto nei mesi scorsi attraverso il nuovo metodo che assegna centralità alle funzioni e ai compiti della Cabina di Regia. Tale metodo ha già consentito, infatti, a questo Governo di raggiungere i 55 obiettivi previsti al 31 dicembre 2022".